Newsarchiv
10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17 | 18

Vademecuum
10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17

Unsere Neuigkeiten

STRADA ESORDIENTI, NOTO VINCE A BOLZANO

23.09.2018

STRADA ESORDIENTI, NOTO VINCE A BOLZANO

BOLZANO – Alessandro Noto e Leonardo Rossi vincono a Bolzano la quarta edizione del “Trofeo Gimur”, gara ciclistica su strada riservata alla categoria esordienti primo e secondo anno. La manifestazione, organizzata dal Gs Alto Adige, si è svolta in zona industriale e nel quartiere Oltrisarco-Aslago, nella giornata della chiusura al traffico della città capoluogo per lasciare spazio alle biciclette di ogni tipo. La gara si è articolata nei presi del quartiere generale dell’organizzazione, allestito presso la concessionaria Auto Gimur in via Volta. Al via sette squadre venete, due friulane e tre lombarde e un atleta germanico. 116 gli iscritti, 100 i partenti tra i quali il campione regionale Veneto del secondo anno Milosevic, il campione regionale del secondo anno di Trento, Cazzaniga e diversi plurivincitori di gare durante la stagione in corso, come i trentini Noto, Piffer e Galante ed ai veneti Padoan Dal Cappello e Simonetto. Al loro fianco le speranze altoatesine, riposte principalmente sui due atleti del Gs AltoAdige, entrambi campioni provinciali in carica, Andrea Dallago (secondo anno), ottavo al traguardo a 19' dal vincitore e Alan Zanolini (primo anno), settimo nella sua catoregoria. Partenza tutti insieme, in un'unica soluzione per poco meno di un’ora di gara. Dodici giri in un circuito di 2,66 chilometri completamente pianeggiante in zona industriale a Bolzano con tre traguardi volanti e, in conclusione con la salita di 151 metri di dislivello che ha portato i giovani corridori a Castel Flavon, dove è stato posto lo striscione d’arrivo al termine di 35 chilometri.

Le prime scaramucce nascono già in circuito, nella parte pianeggiante della gara., dopo un inizio a reanghi compatti e ad andatura sostenuta. Ad animare la corsa ci provano in diversi, ma non scaturisce l'allungo importante e il gruppo procede unito. E' l'ascesa finale a determinare la selezione. Il primo a tagliare il traguardo dopo l'impegnativa salita è Alessandro Noto dell'Us Montecorona, che chiude in 56'55”, precedento di 6” il friulano Gabriel Musizza e di 9' Christian Piffer del Velo Sport Mezzocorona. A 14” Davided Padovan del Team Bosco di Orsago, che resta giù dal podio nella categoria dei più esperti, mentre tra gli esordienti del primo anno è Leonardo Rossi della Bruno Gaiga Campi a mettere in riga tutti. A completare il podio Matteo Cettolin del Vc San Vendemiano e Mattia Negrente della Bruno Gaiga Campi.

Pinocchio in bici
I nostri partner