Newsarchiv
09 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17

Vademecuum
10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17

Unsere Neuigkeiten

PREMIATI I PROTAGONISTI DEL MEMORIAL RIGOTTI E DEL MEMORIAL POLI

11.11.2017

PREMIATI I PROTAGONISTI DEL MEMORIAL RIGOTTI E DEL MEMORIAL POLI

BOLZANO - La tradizionale festa del ciclismo di base della regione si è svolta nel pomeriggio di ieri all'Auditoriun "L. Battisti" della Formazione professionale "L. Einaudi" di Bolzano. Premiate le società e tutti i centoventicinque giovani ciclisti, maschi e femmine, che hanno preso parte alle gare inserite nel "15. Memorial Rolando Rigotti". Al primo posto, tra le società, l'Uc Valle di Cembra, che con 17 atleti schierati nelle varie categorie giovanissimi ha conquistato 417 punti. Al posto d'onore la Sc Avio, con nove atleti e 372 punti, terza posizione la società vincitrice nel 2016, per la Ciclistica Dro, che ha schierato venti corridori ed è salita sul podio per la quindicesima volta, in altrettante edizioni del criterium. L' "11. Memorial Giannino Poli", destinato al direttore sportivo distintosi per dedizione e passione è stato assegnato a Corrado Dallago della Velosport Mezzocorona. Un riconoscimento è andato a d.s. di tutte le ventuno società protagoniste per l'impegno costante profuso per far crescere i giovani ciclisti. I quattro corridori con più di dieci successi nel corso dell'anno hanno ricevuto il premio "Brasolin Auto”.
Alla cerimonia, organizzata dalla Giac Virtus 2000 Bolzano e condotta con maestria da Dino Santi, sono intervenuti oltre al presidente del comitato altoatesino della Fci, Nino Lazzarotto, la consigliere federalie nazionale Elena Valentini, l’assessore allo sport del Comune di Bolzano, Angelo Gennaccaro e la campionesse altoatesine, protagoniste assolute a livello mondiale,   Elena Pirrone, Alessia Vigilia e Alessia Missiaggia.


Pinocchio in bici
I nostri partner