Archivio
10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17 | 18

Vademecuum
10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17

Le nostre news

STRADA ESORDIENTI, TROFEO GIMUR A BOLZANO

22.09.2019

STRADA ESORDIENTI, TROFEO GIMUR A BOLZANO

BOLZANO – L’esordiente del secondo anno Mattia Negrente, veronese del Gs Bruno Gaiga si aggiudica il 5. Trofeo Gimur, mentre il primo tra gli esordienti del primo anno è il trevigiano Filippo Cettollin del Vc San Vendemiano. Nel primo pomeriggio sona andati in scena i più grandi nella quinta edizione del “Trofeo Gimur”, gara ciclistica su strada riservata alla categoria esordienti primo e secondo anno. La gara si è articolata in 12 giri in un circuito di 2,66 chilometri completamente pianeggiante in zona industriale a Bolzano con tre traguardi volanti e conclusione con la salita, ormai collaudata di 151 metri di dislivello che ha portato i corridori a Castel Flavon, dov’è stato posto lo striscione d’arrivo al termine di 35 chilometri. Una salita che, come ormai tradizione consolidata ha fatto selezione. A vincere nella categoria esordienti secondo anno (è stato il veronese classe 2005 Mattia Negrente del Gs Bruno Gaiga, che si è lasciato alle spalle Myles Corey Porcelli del Pedale Ossolano e Andrea Piazzato del Gs Alto Adige, staccati nel finale. Tutti esausti al traguardo. Tra i 2006 Filippo Cettolin del Vc San Vendemiano ha preceduto David Sanin dellìAbc Egna e Andrea Donà della Polisportiva Libertas Raiffeisen Laives. Dopo l’arrivo a Castel Flavon, tutti di nuovo in via Volta per la premiazione. Alla gara esordienti numerosi i partecipanti, quasi una novantina, provenienti prevalentemente da Veneto, Friuli Venezia Giulia e Lombardia.
Ordine d’arrivo esordienti 2. anno: 1. Mattia Negrente (Gs Bruno Gaiga) 33,900 km in 58’43”, alla media di km/h 33,641, 2 MYles Corey Porcelli (Pedale Ossolano), 3. Andrea Pizzato (Gs Alto Adige), 4. Davide Tarolli (Asd Pavoncelli Ausonia), 5. Matteo Cettolin (Vc San Vendemiano).
Ordine d’arrivo esordienti 1. anno: 1. Filippo Cettolin (Vc San Vendemiano), 2. David Sanin (Abc Egna), 3. Andrea Donà (Libertas Raiffeisen Laives), 4. Tommaso Marchese (Ciclistica Dro), 5. Tommaso Saccon (Vc San Vendemiano).

Pinocchio in bici
I nostri partner