Archivio
10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17 | 18

Vademecuum
10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17

Le nostre news

MTB SUEDTIROL CUP A CORCES: VINCONO FRUET E GATSCHER

05.05.2019

MTB SUEDTIROL CUP A CORCES: VINCONO FRUET E GATSCHER

CORCES – La terza prova della “Raiffesisen Suedtirol Cup”

ha come teatro la Val Venosta e, piů precisamente Corces. A vincere tra gli open č l'indomabile e inossidabile Martino Fruet. Il trentino, classe 1977, rider che fa parte della famiglia degli immortali della mountain bike mette ancora tutti in riga. A 41 anni suonati il portacolori della Team Lapierre Trentino Alč conclude gli otto giri del percorso tecnico con ben 2'27” su secondo classificato, l'altoatesino Johannes Schweiggl (Rh Racing Kronplatzking) e 5'35” su Alberto Lenzi (Teal Rudi Project), che completa il podio venostano. Anche in campo femminile c'č un a riconferma e porta il nome della straordinaria Eva Maria Gatscher (Sunshine Racers Nalles), capace di staccare tutte le rivali nei sei giri del percorso, che solo lei ha completato. Ad un giro infatti la seconda classificata, Franziska Tanner (Abc Egna) ad un giro come la terza, Anna Kuenig (Asc Cardano). Tra gli juniores Mattia Rosso (Us Litegosa) si lascia alle spalle Hannes Auer (Av San Lorenzo), attardato di 24” e Elia Andriollo (Gs Lagorai Biuke) a 1'03”, mentre in campo femminile la spunta Patrizia Critelli (Team Zanolini Bike) davanti a Christina Thurner (Sunshine Racers Nalles) a 9'56”. Nelle categorie giovanili il vincitore assoluto č Nils Laner (Bike Team Gais), allievo del secondo anno che chiude con il tempo migliore di tutti. Secondo Alex Mair (Sunshine Racers Nalles) a 1'47” e terzo Manuel Obexer (Amateur Bike Chiusa) a 3'07”. Tra gli allievi del primo anno il vinciotre č Andrea Dallago (Gs Alto Adige). A completare il podio Daniel Rungger (Rodel Val Badia), battuto in volata e Mathias Illmer (Otzi Bike) a 1'27”. In campo femminile, tra le allieve del primo anno Noemi Plankennsteiner (San Lorenzo) precede di 1'42” Lea Bacher (Bike Team Gais) e di 2'52” Vittoria Pietrovitto (Polisportiva Oltrefersina), mentre tra quelle del secondo anno Sophie Auer (San Lorenzo) si concede un altro oro. Seconda Lenie Marie Radmueller (Team Green Valley) a 2'15” e terza Alexandra Hanno (San Lorenzo) a 2'54”. Nella categoria esordientidel secondo anno Elian Paccagnella (Cardano) č primo davanti a Anton Gruber Genetti (Sunshine Racers Nalles) attardato di 22” e Maximilian Leitgeb (Team Green Valley) giunto a 46”. Tra quelli al primo anno Hannes Bacher (Bike Team Gais) chiude davanti a Matteo Trisotto (Lagorai Bike), sul raguardo a 1'08” e a David Sanin (Abc Egna), a 1'11”. In campo femminile Anna Auer (San Lorenzo) č la migliore tra quelle del primo anno, davanti alle compagne di squadra sarah Riva e Nina Plankensteiner, rispettivamente a 44” e a 1'41”, mentre tra le esordienti al secondo anno č Marie Aichner (San Lorenzo) a conquistare il successo. Seconda, a 3'14” Nora Marschal (Dynamic Bike Team Appiano), terza Nina Oberhofer (Sunshine Racers Nalles) a 5'48”. Cuoriosita, a Corces tre fratelli salgono sul podio: Hannes, Sophia e Anna Auer, rispettivamente secondo juniores, prima donne allieve primo anno e prima donne esordienti primo anno. Nele altre categorie si sono imposti: Roland Thurner (elite sport), Valerntino Dalpiaz (master1), Francesco Fantini (master2), Carmine Del Ricco (master3), Thomas Piazza (master4), Thomas Huschreck (master5-6) e Julia Innerhofer (elite women sport).

Pinocchio in bici
I nostri partner