Archivio
10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17 | 18

Vademecuum
10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17

Le nostre news

MTB, LA FCI FESTEGGIA GLI AZZURRI ALLA RAIFFEISEN

12.09.2018

MTB, LA FCI FESTEGGIA GLI AZZURRI ALLA RAIFFEISEN

BOLZANO – Festa grande in casa Raiffeisen per i campioni altoatesini dl mountain bike, protagonisti di una stagione straordinaria. LA Federciclismo ha celebrato, insieme ai funzionari dello sponsor principale e alle autorità una serie di risultati da incorniciare, a cominciare dall’argento di domenica scorsa a Lenzerheide, in Svizzera, sul terreno tanto caro all’enfant du pais, Nino Schurter, al settimo tittolo iridato in carriera del 27enne di Verdigners Gerhard Kerschbaumer. Un argento nel cross country che significa rinascita per la mountain bike azzurra e per lo stesso Gerhard Kerschbaumer, campione italiano, quattro volte sul podio di Coppa del Mondo nel 2018, compreso il successo ad Andorra a metà luglio.”Gerry” e tutti i bikers altoatesini protagonisti di un’altra stagione da incorniciare nel mountain bike, cogliendo grandi risultati a livello internazionale e nazionale, a tutti i livelli, sono stati festeggiati dalle autorità al “Raiffeisen Pavillon” in una cerimonia organizzata dal presidente del Comitato Alto Adige della Federciclismo, Antonio Lazzarotto. Un doveroso omaggio agli atleti delle cosiddette “ruote grasse” che hanno portato ancora una volta in alto i colori della provincia di Bolzano: dagli aregenti ai Campionati Europei Giovanili di Pila della grande speranza Sophie Auer, seconda a squadre e nella prova individuale esordienti, dove ha perso lo sprint per un problema al pedale a poche decine di metri dal traguardo, in una stagione che l’ha vista trionfare in tutte le altre gare disputate, poi i risultati degli altri azzurri altoatesini: Julia Maria Graf, Leni Marie Radmüller e gli specialisti del downhill Jo Von Klebelsberg, , Vroni Widmann e Hannes Alber. Assenti la tricolore Eva Lechner, che si sta già preparando per il ciclocross e Anna Oberpaleiter (lavoro).


Pinocchio in bici
I nostri partner