Archivio
10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17 | 18

Vademecuum
10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17

Le nostre news

MTB COPPA DEL MONDO: KERSCHBAUMER SECONDO IN CANADA

13.08.2018

MTB COPPA DEL MONDO: KERSCHBAUMER SECONDO IN CANADA

MOINT SAINTE ANNE (Canada) – Gerhard Kerschbaumer ad un passo dal secondo successo stagionale in Coppa del Mondo. Il 31enne altoatesino sfiora l’impresa a Moint Sante Anne, in Canada, nella sesta e penultima tappa della Uci World Cup di cross country, finisce secondo e recrimina e non poco per una rovinosa caduta. Il campione d'Italia, vittorioso a Vallnord conferma l’ottimo monento di forma e dopo il successo ne “La Vecia Ferovia dela Val di Fiemme”, utilizzata come test in vista della prova canadese di Coppa Mondo sciorina una prova da incorniciare. Kersschbaumer è stato abilissimo nel compiere una prodigiosa rimonta che lo ha riportato sulla coppia in testa, composta da Nino Schurter e Anton Cooper. Il primo, campione del mondo, nel corso del terzo giro è stato appiedato dalla rottura della catena, che lo ha tagliato fuori dalla lotta per la vittoria di tappa. Sull’altoatesino e Cooper, messisi al comando, è riuscito a rientrare lo svizzero Mathias Flückiger e, alla sua ruota il francese Titouan Carod. Nella sesta tornata l'elvetico forza in discesa, Kerschbaumer cade malamente sbattendo spalla e faccia a terra. Ci ha messo un po’ a rialzarsi e a riprendere. Flükinger e Cooper, a questo punto, hanno aumentato il passo, mentre il 27enne altoatesino, dolorante e con le ginocchia insanguinate, ha ripreso a pedalare forte, con determinazione e rabbia agonistica. Poco dopo è stato Cooper a vcadere, con la bici rotolata in una forte pendenza. Flükiger si è così involato verso il suo primo successo in Coppa de Mondo. Posto d’onore per lo stoico Kerschbaumer , davanti a Carod e Marotte, con Luca Braidot quinto. Schurter, settimo, si è aggiudicato matematicamente la classifica generale del circuito 2018.

Pinocchio in bici
I nostri partner