Archivio
10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17 | 18

Vademecuum
10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17

Le nostre news

KERSCHBAUMER VINCE IN COPPA DEL MONDO MTB XCO A VALLNORD

16.07.2018

KERSCHBAUMER VINCE IN COPPA DEL MONDO MTB XCO A VALLNORD

VALLNORD (Andorra) – C’è la firma dell’altoatesino Gerhard Kerschbaumer nella prova di Coppa del Mondo XCO di mountain bike. Il campione d’Italia riporta un azzurro sul gradino più alto del podio dopo 13 anni, lasciandosi alle spalle Nino Schurter e Mathieu Van der Poel. Dopo il posto d’onore Val di Sole e il terzo nell’XCC di Vallnord di venerdì, Gerhard Kerschbaumer, 27 anni il 19 luglio, aveva dimostrato di essere uno degli atleti più in condizione del momento. Nella prova di Coppa del Mondo è andato oltre ogni previsione, conducendo un gara d’attacco fin dall’inizio. L’iridato Nino Schurter. 32enne elvetico, sei volte campione del mondo, bronzo olimpico, vincitore di cinque Coppe del mondo aveva dato l’impressione di controllare la gara per poi organizzare la rimonta, ma non è stato così. Ad ogni giro, sulle prime rampe, Kerschbaumer acquisiva un leggero vantaggio, che il campione del mondo colmava nella discesa tecnica. E così è stato fino al settimo e penultimo giro, quando Kerschabumer ha allungato e Schurter, leggermente affaticato, ha dovuto chinarsi alla migliore condizione dell’altoatesino. Prima 11”, poi 29” al passaggio sul traguardo, all’inizio dell’ultimo giro e alla fine un vantaggio di 1’13” a coronamento di una grande gara da parte del biker del Team Torpado Gabogas. A salire sul podio insieme a Kerschbaumer e a Schurter, sul terzo gradino il 23enne olandese Mathieu Van der Poel, partito in ritardo, ma che tornata dopo tornata ha ripreso terreno, staccando nella parte finale della prova il brasiliano Avancini e Sarrou. L’ultimo sucesso azzurro in Coppa del Mondo XCO risaliva al 2005, quando Marco Bui vinse la prova Houffalize. Tra le donne elite a vincere è stata la 45enne norvegese Gunn Rita Dahle, al suo 27esimo successo in una gara di Coppa del Mondo. Unica azzurra in gara l’altoatesina Eva Lechner, che ha chiuso al 25esimo posto. Tra le under 23, 15esima piazza per un’altra altoatesina, Greta Seiwald.


Pinocchio in bici
I nostri partner