Archivio
10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17 | 18

Vademecuum
10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17

Le nostre news

FCI - Comitato Alto Adige / Südtirol Pubblicato da Nino Lazzarotto · 23 h · „BICICLETTATA DELL’ARTE“ E VISITA ALLA MOSTRA „ARTESPORT“ AL CENTRO TREVI

10.06.2018

FCI - Comitato Alto Adige / Südtirol Pubblicato da Nino Lazzarotto · 23 h ·  „BICICLETTATA DELL’ARTE“ E VISITA ALLA MOSTRA „ARTESPORT“ AL CENTRO TREVI

BICICLETTATA DELL’ARTE“ E VISITA ALLA MOSTRA „ARTESPORT“ AL CENTRO TREVI
BOLZANO – E‘ andata in scena la prima edizione della „Biciclettata dell’Arte“, manifestazione promossa dalla Federciclismo Alto Adige nell’ambito degli eventi collaterali alla mostra “ArteSport”, promossa dall’Ufficio Cultura italiana della Provincia di Bolzano e inaugurata lo scorso 21 marzo al Centro Trevi di Bolzano. Un folto gruppo di ragazzi si è ritrovato a Ponte Twenty per l’iscrizione ricevendo un pacco gara da Decathlon contenente, tra l’altro, un foglio bianco da riempiere e riconsegnare nel giro di una settimana con il „personale disegno della giornata“. Tutti gli elaborati saranno poi esposti e riceveranno un premio. Il gruppo, scortato dalla polizia municipale di Bolzano e dagli operatori della Croce Rossa Italiana, debitamente attrezzati e in mountain bike, sono partiti alle 10 per raggiungere Prato Isarco lungo la “Ciclabile dell’Arte“. Merenda e giro di boa a Rudilandia, dove è posizionata l’ultima opera artistica. Ritorno a Bolzano e ristoro. Le biciclette sono state accompagnate all’interno del Centro Trevi di via Cappuccini, compiendo una sorta di pacifica invasione per sancire il rapporto tra sport e sport e arte. Anche perchè non solo il ciclismo, ma anche molte biciclette sono autentiche opere d’arte. L’assessore provincia alla cultura e vice presidente della Giunta, Christian Tommasini ha accolto e salutato i partecipanti, con al collo il braccio ingessato dopo la rovinosa caduta in bicicletta nel corso di una gara di triathlon in Austria. E‘ stata poi visitata la splendida mostra Arte Sport che ospita la celebre opera il Corridore oltre ad una serie di oggetti, coinvolgenti e interattivi percorsi attraverso la storia dell’arte.

Pinocchio in bici
I nostri partner