Archivio
09 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17

Vademecuum
10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17

Le nostre news

CICLOCROSS, ALTOATESINI PROTAGONISTI ANCHE A SCHIO NEL "TRIVENETO"

05.11.2017

CICLOCROSS, ALTOATESINI PROTAGONISTI ANCHE A SCHIO NEL

SCHIO – Altoatesini in bella evidenza anche nella sesta prova del “Trofeo Triveneto di ciclocross”. Anche la prova scledense ha dimostrato la buona salute del movimento e dei corridori della provincia di Bolzano. Fin dalla prima uscita di Asiago, arrivando a Bolzano per la quinta prova, quindi a Schio per la sesta sono infatti più di 300 gli atleti- la metà appartenenti alle categorie giovanili- che ogni domenica gareggiano nelle varie tappe. Un apprezzamento del Trofeo che vede la presenza massiccia anche di formazioni extra trivenete, con un gruppo di atleti delle vicina Slovenia che non ha mancato a nessun appuntamento.La tappa di Schio nel vicentino ha confermato il trend, Dopo un anno di assenza, nel centro del vicentino è tornata la gara di ciclocross. L’8° Trofeo Città di Schio, nella location storica, con un percorso leggermente modificato per consentire maggiore visibilità al pubblico, con tratti tecnici per le molte contropendenze, una nuova scalinata e il classico tratto di sabbia, ha consentito agli altoatesini di farsi onore sotto la pioggia e nel fango. Tra le donne open, secondo gradino del podio per Anna Oberparleiter (Team Lapierre Trentino Alè), dietro a Rebecca Gariboldi. La pusterese, maestra di sci in inverno, conserva la maglia di leadre del circuito, così come Andrea Dallago del Gs Alto Adige, impostosi nella categoria esordienti, davanti agli ormai conosciuti rivali di sempre, nell’ordine, Tabotta, Bolzan e Cancedda. Sesto posto tra gli juniores per il fratello e compagno si squadra Luca Dallago. Terzo gradino del podio nella categoria juniores femminile per Patrizia Critelli (Team Zanolini Bike Waldner), leader del criterium, così come Carmine Del Riccio (Sunshine Racers Asv Nalles), primo tra i Master 1 anche in terra scledense. Bronzo per Nils Laner (Rainer Wurz) nella prova allievi primo anno e sesto posto per Sara Lunger (Cardano) tra le donne esordienti. Per la cronaca, la gara open maschile è stata vinta da Enrico Franzoi, davanti al quarantenne perginese Martino Fruet, primo a Bolzano e a Marco Ponta


Pinocchio in bici
I nostri partner