Archivio
09 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17

Vademecuum
10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17

Le nostre news

CAMPIONATI ITALIANI MTB XCO A GENOVA: KERSCHBAUMER TRICOLORE ELITE, RABENSTEINER SECONDA IN CAMPO FEMMINILE

22.07.2017

CAMPIONATI ITALIANI MTB XCO A GENOVA: KERSCHBAUMER TRICOLORE ELITE, RABENSTEINER SECONDA IN CAMPO FEMMINILE

GENOVA – Gerhard Kerschbauumer ha conquistato la maglia tricolore tra gli elite ai campionati italiani di mountain bike XCO. A forte Begato, sulle colline fortificate che sovrastano Genova, con spettacolare vista sul porto, l’altoatesino ha messo tutti in riga, dopo una straordinaria rimonta. Nella città della lanterna, il portacolori della Torpado Gabogas, classe 1991, iridato under 23 nel 2013, si è imposto nell’l'ultima e più importante gara dei campionati italiani cross country, riservati alle categorie agonistiche. Con un incredibile finale che ha cambiato le carte in tavola, Gerhard Kerschbaumer si è laureato campione d'Italia tra gli elite. Alle sue spalle Luca Braidot e Andrea Tiberi. Kerschbaumer ha chiuso 1:30:46, a 29” Luca Braidot (C.S. Carabinieri), a 51” Andrea Tiberi (Team Nob Selle Italia) a completare il podio. Positivo sesto posto per un altro altoatesino, Fabian Rabensteiner (Team Trek-Selle San Marco-Tonello), giunto a 4’10” dal vincitore.
Tra gli under 23 titolo tricolore al valtellinese Gioele Bertolini che qui con l'aria di mare, ha saputo riconfermarsi come numero uno italiano. Nella categoria juniores il titolo nazionale se lo è aggiudicato il lecchese di Airuno Juri Zanotti che ha dominato la corsa dall'inizio alla fine, nonostante una foratura al termine del primo giro di un tracciato tecnico lungo circa 5 chilometri disegnato sulla cresta della collina, passando vicino a 3 forti con un fondo molto umido, visto che nella notte si è abbattuto un forte temporale che ha scoperchiato diversi gazebo. Elevato il tasso di umidità. Tra le ragazze,partite suddivise in tre blocchi, la prima ad assaporare il gusto della vittoria è stata la vicentina Marika Tovo (Rudy Project XCR), che dopo 3 giri ha stravinto la gara delle juniores. Tra le under 23 maiuscola la gara della neo tricolore Chiara Teocchi. La bergamasca, festeggiata dal suo presidente, Felice Gimondi, ha raggiunto e sorpassato tutte le elite. Sul podio under 23 l'ha affiancata Martina Berta del CS Esercito, terza Giorgia Marcher (Four ES Racing). Maglia tricolore elite donne a Serena Calvetti (Team Damil) che infrange il mito dell’altoatesina Eva Lechner, quarta. Sul podio elite, accanto a Calvetti, l’altoatesina Lisa Rabensteiner (Focus XC) e Gaia Ravaioli (Bike Garage). Per il movimento altoatesino delle ruote grasse da segnalare le maiuscole prove di Greta Seiwald e Nadine Ellecosta, quarte, appena fuori dal podio.


Pinocchio in bici
I nostri partner