Archivio
09 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17

Vademecuum
10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17

Le nostre news

PISTA, ZADRA ARGENTO TRICOLORE NELL'OMNIUM

06.07.2017

PISTA, ZADRA ARGENTO TRICOLORE NELL'OMNIUM

FIRENZE - Il bolzanino Gabriele Zadra si è aggiudicato la medaglia d'argento al campionato italiano su pista omnium. La gara è stata vinta dal diciottenne veronese ed azzurro Giulio Masotto della Cipollini Assali Stefen. Alle spalle del neo tricolore il portacolori del Team Sudtirol e azzurro e, al terzo posto il toscano Nencini. Le prove si sono svolte sull’infuocato tondino nel Parco delle Cascine a Firenze con una temperatura di 36 gradi, che ha messo a dura prova i 34 juniores in gara. Soddisfatti della prova di Gabriele Zadra i due tecnici azzurri presenti a Firenze, Marco Villa (pista) e Rino De Candido (strada). L’anno scorso al primo anno negli juniores, il veneto Masotto ottenne cinque vittorie su strada compreso il titolo regionale veneto oltre a far parte della nazionale azzurra agli Europei su pista assieme al suo compagno di squadra Minali. In questa stagione Masotto ha vinto una gara a Gussago in provincia di Brescia, oltre a 4 secondi posti tra i quali quello in una tappa della Corsa della Pace nella Repubblica Ceca con la maglia della nazionale.Gabriele Zadra, reduce da due titolo italiani consecutivi su pista nel keirin categoria allievi, quest'anno si è imposto su pista. al velodromo Fassa Bortolo di Montichiari, nel bresciano, nella "Tre Sere del Garda-Trofeo Feralpi", gara finale della stagione invernale di ciclismo giovanile su pista e ha vinto su strada il 65. Gran Premio Martiri della Libertà a San Bellino, in provincia di Rovigo.Fa parte della nazionale di categoria, partecipando a tutti i raduni di preparazione promossi dai tecnici federali. Giulio Masotto (Cipollini Assali Stefen) ha chiuso l'omnium tricolore juniores punti 123, Gabriele Zadra (Team Sudtirol) con 109 ha conqistato l'argento, terzo Tommaso Nencini (Fosco Bessi) 96 punti, quindi: 4. Jacopo Cavicchioli (Sancarlese Bicicult) 93, Matteo Pongiluppi (Ciclistica 2000 Litokol) e Matteo Bolcato (Work Service Liotto) 86.


Pinocchio in bici
I nostri partner