Archivio
09 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17

Vademecuum
10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17

Le nostre news

PREMIATI ATLETI E SOCIETA' PROTAGONISTI NEL 2016

04.12.2016

PREMIATI ATLETI E SOCIETA' PROTAGONISTI NEL 2016

A Merano, prima dell’assemblea elettiva ha avuto luogo la premiazione delle società e degli atleti al termine della stagione agonistica 2016, che ha riservato ottimi risultati al movimento altoatesino. Presenti l’assessora provinciale allo sport, Marta Stocker e l’omologa al Comune di Merano Gabriela Strohmer oltre al consigliere nazionale della Fci, il bolzanino Renato Riedmueller, il presidente del Comitato Fci di Trento Dario Broccardo, tecnico di fama internazionale.
Ciclista dell’anno è stata nominata Alessia Vigilia del Gs Mendespeck, medaglia d’argento ai campionati europei strada nella cronometro individuale juniores svoltasi in Francia e campionessa italiana contro il tempo nella categoria juniores. Successo a livello europeo anche per Veronika Widmann dell’Abc Egna vincitrice della European Downhill Cup donne elite e campionessa italiana della specialità.
Menzioni speciali per Alessia Missiaggia della Bike Zone Alien FActory, campionessa del mondo juniores downhill, vincitrice della iXS Downhill Cup junior e bronzo agli italiani 4xCross open femminile, Manuel Quinziato professionista del Team Bmc, argento ai mondiali di Doha nella cronoscaquadre, campione italiano a cronometro, unico azzurro ad aver corso ai mondiali sia la prova su strada in linea che le crono a squadre e individuale, Anna Oberparleiter della Carraro Team Trentino Alè, bronzo agli europei XCE elite, tricolore XCE, argento agli italiani ciclocross e mtb XCO donne elite, Lisa Rabensteiner del Team Focus argento agli italiani mtb donne elite, Greta Seiwald dell’Asd Evolution Team Focus Italia bronzo agli italiani di ciclocross e di mountain bike under 23 e Anna Zita Stricker del Team Impa Bianchi bronzo ai campionati italiani su strada donne elite.
In passerella i campioni italiani, dieci: Hannes Alber dell’Asc Cardano, tricolore XCE giovanile, Gabriele Zadra del Team Suedtitol Campana Imballaggi, tricolore su pista nel keirin allievi, Jakob Dorigoni del Team Suedtirol Campana Imballaggi campione italiano ciclocross juniores, Eva Lechner del Team Colnago Suedtirol Luna Pro Team, tricolore nel ciclocross e nella mtx-XCO donne elite presente ai Giochi olimpici di Rio, Julia Tanner dell’Abc Egna campionessa nazionale 4xCross open femminile, Patrick Marcher dell’Asd Rainer Wurz campione italiano XCE master, Kurt Felderer del Wild Borb Biker tricolore 4XCross master e ancora: Stefano Pilo dello Sportler Team campione nazionale strada up hill master 5, Alois Vigl del Rewel Team tricolore strada up hill master 7 e Johannes von Klebelsberg della Tiroler Radler vincitore Gavitalia Downhill under 23.
Premiati tutti i medaglisti ai campionati italiani: Lea Bacher, Noemi Planckensteiner,Kristin Nones, Patrizia Critelli, Julia Maria Graf, Greta Pallhuber, Christoph Moser, Anita Rossi, Elena Pirrone, Daniel Defranceschi, Michael Oberrauch, Maximilian Knapp, Carmine Del Riccio,Eduard Rizzi, Theodor Lageder, Silvano Sozzi, l’Avs San Lorenzen Rad e Ilaria De Beni, Elena Pirrone, Alessia Vigilia e Sofia Frometa Leonard del Gs Mendelspeck. Premiati i protagonisti nella Coppa Italia Giovanile di mountain Bike, i giovanissimi impegnati su strada e nel bmx, il Challenge Young, le squadre nelle classifiche di rendimento nel settore giovanile e nella mtb, tutti i campioni altoatesini delle varie specialità e categorie. Complessivamente la Fci altoatesina annovera 1996 tesserati: 1388 atleti e 89 tra commissari di gara, direttori di organizzazione, tecnici, staffette, meccanici e 519 dirigenti. Tante gare di prestigio internazionale, molte a livello giovanile, con il settore strada da implementare e rilanciare.

Pinocchio in bici
I nostri partner