Archivio
09 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17

Vademecuum
10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17

Le nostre news

CICLOCROSS TROFEO TRIVENETO, FRUET E BARONI BRILLANO A SILANDRO

05.11.2016

CICLOCROSS TROFEO TRIVENETO, FRUET E BARONI BRILLANO A SILANDRO

SILANDRO – Una pioggia battente ha accompagnato la seconda delle tre tappe altoatesine del 37° Trofeo Triveneto di ciclocross, che si è spostato in provincia di Bolzano per la quarta, quinta e sesta prova del calendario. Domenica scorsa a Bolzano l’apertura della triade targata Alto Adige, oggi il primo dei due appuntamenti ravvicinati, a Silandro con il “Bikeman Trophy” e domani appuntamento a Laives in zona Galizia. La seconda edizione della manifestazione nel centro venostano, nonostante le avverse condizioni atmosferiche, è stata caratterizzata da un consistente numero di iscritti, oltre duecento, che si sono misurati nella zona sportiva di Silandro, in uno splendido e suggestivo scenario, su un percorso tecnico e vario.
Il successo tra gli open se lo è aggiudicato il trentino Martino Fruet della Team Lapierre Trentino Alè al termine di un avvincente testa a testa con Marco Ponta della Trentino Cross Selle Smp. Un duello che si è interrotto prima dell’epilogo finale, cioè quando la dea bendata ha voltato le spalle a Ponta. A due giri dal termine l’azzurro friulano ha dovuto fare i conti con la rottura della catena e Martino Fruet si è involato verso il traguardo tutto solo concludendo con 58” di vantaggio sul diretto concorrente al successo. Sul terzo gradino del podio l’under 23 Michele Bassani della Work Service Liotto a 1’09”. In campo femminile la vittoria assoluto è andata alla junior Francesca Baroni della Melavì Focus Bike, autrice di una prova da incorniciare. Alle spalle della tricolore di categoria l’altoatesina Anna Oberparleiter. Le due si sono portate in testa alla corsa, hanno proseguito insieme, poi la talentuosa sedicenne toscana di Bozzano, ha staccato l’avversaria tagliando il traguardo per prima. Seconda open Giovanna Michieletto (Libertas Scorzè), davanti a Letizia Borghesi (Servetto Footon). Al posto d’onore tra le junior Matilde Bolzano (Sorgente Pradipozzo), terza Katia Moro (Pila Bike Planet).
Combattuta come sempre la prova juniores. Primo Leonardo Cover della Sportivi del Ponte, a 13” Andrea Martinelli (Melavì Focus Bike), terzo Marco Gazzola (Bike Pro Action) a 42”. Gli altri vincitori di categoria: allievi 2. Anno Davide Toneatti (Jam’s Bike Team); allievi 1. Anno Marco Cao (Sorgente Pradipozzo); allieve Asia Zontone (Trentino Cross Selle Smp); esordienti maschi Bryan Olivo (Trentino Cross Selle Smp);
esordienti femmine Lucia Bramati (Team Bramati); donne master Paola Maniago (Cyclyng Team Friuli); Amatori fascia 2 Gianfranco Mariuzzo (Mtb Santamarinella); amatori fascia 3 Giuseppe Dal Grande (Cycling Team Friuli), amatori fascia 1 Fabio Zampese (Bike Pro Action); G6 femminile Rebecca Pavanello (Mosole); G6 maschile Eros Cancedda (Fontida Mtb Team).

Pinocchio in bici
I nostri partner