Archivio
09 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17

Vademecuum
10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17

Le nostre news

DALL’HERO ICE CROSS DI DOMANI ALLA HERO MONDIALE UCI MARATHON 2015 DI GIUGNO

18.01.2015

DALL’HERO ICE CROSS DI DOMANI ALLA HERO MONDIALE UCI MARATHON 2015 DI GIUGNO

Dal 20 al 28 giugno 2015 le Dolomiti diventano la capitale mondiale della mountain bike con l’evento HERO Bike Festival 2015 che vedrà il suo culmine con lo svolgimento della sesta edizione della Südtirol Sellaronda HERO che assegnerà la maglia iridata UCI della specialità marathon. E domani prima tappa di avvicinamento all’evento mondiale con la HERO Ice Cross al Funpark Val Gardena al Piz Sella in Val Gardena.

Le immagini della conferenza stampa saranno disponibili a questo link:
www.cometapress.com/public/public/attach_img.asp?IDC=2392

Val Gardena (BZ), 17.01.2015 - Più di una settimana di mountain bike, tanta mountain bike, in tutte le sue versioni e con numerosi eventi collaterali di musica, cultura, enogastronomia e vita all’aria aperta. Si annuncia così HERO Bike Festival 2015 che avrà il suo momento topico con la HERO mondiale del 27 giugno 2015.

E il conto alla rovescia verso l’evento iridato è scattato questa sera, nella location di Tublà da Nives a Selva Val Gardena, dove è stata presentata ufficialmente la Südtirol Sellaronda HERO e il fitto programma di appuntamenti dell’intero festival. Ben nove giorni di eventi, tra il 20 e il 28 giugno con quattro gare e otto eventi collaterali, con concerti e dibattiti su temi del turismo, senza dimenticare numerose escursioni guidate in bici per scoprire la bellezza, la storia e la cultura delle Dolomiti che trasformeranno Selva Val Gardena e le altre vallate intorno al gruppo del Sella, nel territorio capitale mondiale della mountain bike.

Ad illustrare il programma di HERO Bike Festival è stato Gerhard Vanzi.
«Il nostro gruppo di lavoro ha costruito una agenda di eventi di ampio respiro, che declina la mountain bike in varie formule, dall’endurance delle marathon all’equilibrismo del gravity, includendo il format olimpico del cross country spingendosi fino all’utilizzo “alternativo” delle e-bike per un pubblico sempre più ampio perché vogliamo sviluppare sulle nostre Dolomiti un nuovo modo di turismo divertente, sostenibile e per tutti».

E allora veniamo al programma di HERO Bike Festival 2015 che prenderà il via nella mattina di sabato 20 giugno con la HERO XCO Val Gardena a Monte Pana/ S. Cristina, mentre in serata sarà il turno della suggestiva HERO BIKE night, che illuminerà la nottata di Ortisei.
Il giorno dopo è la volta del Sellaronda Bike Day lungo i passi dolomitici chiusi al traffico delle macchine. Venerdì 26 giugno, prima della cerimonia d’apertura, la HERO Kids “World Championship”, per scoprire i campioni (…mondiali) del prossimo futuro. Nel corso della settimana e in attesa dell’evento clou, numerose escursioni nelle Dolomiti con il SELLARONDA E-bike Tour, il SELLARONDA Gourmet Tour, e ancora concerti musicali ed eventi glamour.
«Nella settimana HERO BIKE FESTIVAL ci aspettiamo oltre 5.000 partecipanti in rappresentanza di cinquanta nazioni – prosegue Gerhard Vanzi – e vogliamo anche sottolineare che sarà una manifestazione HERO GREEN EVENT, ovvero a basso impatto ambientale, nel rispetto dei criteri di eco-sostenibilità che la provincia di Bolzano prevede per le manifestazioni sul proprio territorio».

L’apice mondiale sarà naturalmente sabato 27 giugno con la Südtirol Sellaronda HERO che vedrà schierati al via esattamente 4.015 partenti: in palio la maglia iridata sul tracciato lungo di 87 km con 4.700 metri di dislivello per gli uomini e sul percorso corto di 60 km con 3.400 metri di dislivello per le donne.
A presentare il Mondiale UCI marathon è intervenuto Antonio Lazzarotto, presidente del comitato dell’Alto Adige della Federciclismo: «Il sogno si sta avverando. Quello che solo pochi anni fa sembrava un azzardo sta prendendo magicamente forma. Quello di domani sarà solo un antipasto nella meravigliosa settimana che la Val Gardena e l’Alto Adige offriranno al ciclismo italiano e mondiale nella settimana di eventi nel mese di giugno. Solo allora portremo prendere atto del miracolo compiuto dagli amici gardenesi».
Ma anche il commissario tecnico della nazionale Hubert Pallhuber è intervenuto dicendo la sua sul tracciato di gara: «La HERO è un percorso talmente duro e impegnativo che sarà sicuramente degno di un gran mondiale».

A concludere HERO Bike Festival 2015 ci sarà la HERO Gravity Race, la gara di Enduro in programma domenica 28 giugno in Val di Fassa che assegnerà la maglia di campione italiano FCI di specialità. La gara avrà partenza e arrivo a Canazei, su tracciati diversi rispetto a quelli della HERO del giorno precedente.

E domani si entra già nel vivo dello spirito mountain bike con il primo evento nella marcia di avvicinamento verso HERO Bike Festival 2015 con la neonata competizione HERO Ice Cross in programma alle 11.00 al Funpark Val Gardena al Piz Sella in Val Gardena.
«Abbiamo un plotone di partenti di alto livello e variegato che spazia dagli specialisti del downhill, come il campione italiano Johannes Von Klebelsberg, ai protagonisti delle lunghe distanze come il tricolore marathon Samuele Porro – commenta Genni Tschurtschenthaler, Managing Direct dell’organizzazione HERO – ma, oltre l’aspetto agonistico, teniamo particolarmente che sia una giornata divertente per tutti, atleti e spettatori, con una grande festa allargata». Infatti al termine della gara prenderà il via un ricco pasta party che farà da preludio alla premiazione entrambi ospitati dal noto rifugio Comici.

Per informazioni: www.sellarondahero.bike

ORGANIZZAZIONE
Comitato Südtirol Sellaronda Hero/Sellaronda TOUR
Associazione Turistica Selva Gardena
Str. Meisules, 213
I-39048 Selva Gardena (BZ)
Tel. +39 0471 777910 +39 0471 777910
www.sellarondahero.bike
www.facebook.com/sellarondahero

RESPONSABILE STAMPA
Gernot MUSSNER
M: +39 328 68 54 619+39 328 68 54 619
E: gernot@musscomm.it

​COMeta Press / Carlo BRENA
tel. 035.346.525 – fax 035.8593.1191
www.cometapress.itinfo@cometapress.it

Pinocchio in bici
I nostri partner