Archivio
09 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17

Vademecuum
10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17

Le nostre news

LANGKAWI INTERNATIONAL MTB CHALLENGE: EVA LECHNER VINCE IL PROLOGO

13.10.2014

LANGKAWI INTERNATIONAL MTB CHALLENGE: EVA LECHNER VINCE IL PROLOGO

L'edizione 2014 del Langkawi International Mountain Bike Challenge partita oggi con la prima tappa ossia con il prologo (2,4 km) che servito per assegnare le prime maglie ai leader di questa corsa a tappe che si corre in Malesia sull'isola di Langkawi, non molto lontano dal confine con il sud della Tailandia.
Eva Lechner (Colnago Pro Cycling team) che ben conosce la manifestazione partita alla grande stabilendo il miglior tempo di giornata, staccando di 5 secondi la slovena Blaza Klemencic e di 8'' la sua compagna di squadra Nathalie Schneitter. In gara c' anche l'altra slovena Tanja Zakely oggi quarta.
In campo maschile, dove il livello dei partecipanti rispetto all'anno scorso, pi basso a livello tecnico, maglia di leader conquistata dallo svizzero Nicola Rohrbach che ha primeggiato per soli 20 centesimi di secondo, precedendo il danese Sebastian Cartensen, terzo lo slovacco Michal Lami.
Settimo posto conseguito dal trentino Andrea Righettini (Focus XC Italy), preceduto dal giapponese della Specialized Kohei Yamamoto, vincitore del LIMBC 2013. L'altoatesino Maximilian Vieider (team Zanolini) ha invece stabilito il nono tempo.
Dopo la gara Marathon continua la sfortuna per Marzio Deho (Olympia) che ha rotto una ruota dopo 300 metri dalla partenza ma che comunque pur attardato ha terminato la prova e resta in corsa per la classifica finale nella categoria Master comandata dallo scozzese Nicholas Craig.
Domani dal Lagenda Park prevista la partenza e l'arrivo di una marathon di 65km.

Elite maschile
1. Nicola Rohrbach (Goldwurst-Power Stockli) 4:53.40
2. Sebastian Fini Cartensen (Denmark) 4:53.60
3. Michal Lami (Slovakia) 4:56.00
4. Frantisek Lami (Slovakia) 4:56.60
5. Louis Bendixen (Denmark) 4:56.70

Donne Elite

1. Eva Lechner (Colnago Sudtirol) 5:32.80
2. Blaza Klemencic (Slovenia) 5:37.40
3. Nathalie Schneitter (Colnago Sudtirol) 5:38.90
4. Tanja Zakelj (Unior Tools Team) 5:47:30
5. Jovana Crnogorac (Serbia) 5:50.50

www.pianertamountainbike.it

Pinocchio in bici
I nostri partner