Archivio
09 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17

Vademecuum
10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17

Le nostre news

7.a prova della Raiffeisen Südtirol Cup a Brunico – vincono Matteo Olivotto e Lorenza Menapace.

24.08.2014

7.a prova della Raiffeisen Südtirol Cup a Brunico – vincono Matteo Olivotto e Lorenza Menapace.

Appena ricevuta la nomina da “Il Sole 24 ore” quale borgo più vivibile d’Italia, Brunico ha ospitato la 7.a prova della Raiffeisen Südtirol Cup, organizzata dal Team Rainer Wurz, riservando ai partecipanti un graditissimo regalo: dopo ore ininterrotte di pioggia battente, il sole ha rallegrato il tardo pomeriggio, illuminando una tradizione che orami si ripete negli anni.
Percorso molto interessante, complessivamente ca. 3 km. con un lungo tratto in pieno centro, per poi utilizzare il parco Tschurtchenthaler. Circuito breve e impegnativo, con velocità elevate, il fondo bagnato ha creato ulteriori difficoltà.
Gli oltre 150 gli iscritti hanno osservato un imprevisto cambio di programma, causa la concomitanza con la cerimonia funebre dell’atleta Armin Alber della società Tiroler Radler Bozen: hanno aperto le gare le categorie maggiori, quindi le categorie giovanili, il tutto per dare la possibilità, proprio ai più giovani, di accompagnare il compagno scomparso nel suo ultimo viaggio.
Vincitori assoluti delle categorie maggiori sono stati, da veri dominatori, Matteo Olivotto (Sunshine Racers Nals) e Lorenza Menapace (Titici LGL Pro Team). Olivotto ha preceduto Efrem Bonelli (Bottecchia Factory Team) di 2 minuti netti, mentre la trentina Menapace da inflitto un sonoro distacco di 5’ 29” a Franziska Tanner (ABC Egna/Neumarkt).
Nelle categorie giovanili abbiamo avuto la piena conferma del valore di Jakob Dorigoni (Team Südtirol Ciclismo 2000), il due volte Campione Italiano Allievi ha combattuto duramente per oltre metà gara con il rivale di sempre, Roland Thurner (Sunshine Racer Nals), poi costretto ad un lunghissimo tratto a piedi causa la rottura del cambio. Al secondo posto s’è così classificato il venostano Klaus Rechenmacher (Körtsch Raiffeisen) a 1’ 37”
Tra i giovani bikers altoatesini di rilievo anche il poker di vittorie della società St. Lorenzen Rad, per merito di Stefan Kerschbaumer, Kristin Aichner, Stefan Denicolo e Nadine Ellecosta.
Questi tutti i vincitori di categoria:
PALLHUBER GRETA – Donne Esordienti 1 – ASC Olang
AICHNER KRISTIN – Donne Esordienti 2 – St. Lorenzen Rad
KERSCHBAUMER STEFAN – Esordienti 2 – St. Lorenzen Rad
TODESCO GABRIEL – Esordienti 2 – Dynamic Bike Team
ELLECOSTA NADINE – Donne Allieve 1 – St. Lorenzen Rad
LUTZ CAROLIN – Donne Allieve 2 – Ötzi Bike Team
DENICOLO STEFAN – Allievi 1 – St. Lorenzen Rad
DORIGONI JAKOB – Allievi 2 – Team Südtirol Ciclismo 2000
OLIVOTTO MATEO – Open M. – Sunshine Races Nals
GUERRI GABRIELE – Juniores M. – G.S. Lagorai Bike
KIEBACHER DANIEL – Master Elite Sport – St. Lorenzen Rad
ARGANI PRAKASH LUCA – Master 1 – Team BSR
DEL RICCIO CARMINE – Master 2 – Sunshine Racers Nals
PIAZZA THOMAS – Master 3 – Sunshine Racers Nals
BELLANTE DARIO – Master 4 – U.S. Litegosa
HALLER ADOLF – Master 5+ – Team Gren Valley
MENAPACE LORENZA – Open femminile – Titici LGL Pro Team

mostra file Classifiche tempi a giro.pdf

Pinocchio in bici
I nostri partner