Archivio
09 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17

Vademecuum
10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17

Le nostre news

Campionati Italiani MTB. 2 ori e 2 argenti per gli altoatesini

22.07.2014

Campionati Italiani MTB. 2 ori e 2 argenti per gli altoatesini

Domenica scorsa a Gorizia sono stati disputati i campionati italiani di cross country. Eva Lechner ha vinto il titolo nella categoria femminile elite, Lisa Rabensteiner nella categoria Under 23. E anche tra le juniores c'è una medaglia targata Alto Adige: Greta Seiwald ha vinto un preziosissimo argento.
Eva Lechner continua a costruirsi il proprio monumento nel ciclismo italiano. La 29enne di Appiano sabato ha vinto il 19° titolo a livello nazionale (MTB, strada, ciclocross). La Lechner si è imposta in 1:29.26 ore nel duello con Serena Calvetti - nonostante l'altoatesina una settimana fa avesse partecipato al Giro Rosa, il giro d'Italia femminile su strada. Terza è arrivata Mara Fumagalli.

Una medaglia d'oro è andata anche a Lisa Rabensteiner (Vilandro). La biker della Val Isarco si è lasciata alle spalle Serena Tasca e Alessia Bulleri. Ottima anche la prestazione di Greta Seiwald. La pusterese ha vinto la medaglia d'argento tra le juniores. Meglio solo Chiara Teocchi (Lombardia).

Campionati italiani MTB XC a Gorizia

Donne, Elite:
1. Eva Lechner (Appiano) 1:29.26
2. Serena Calvetti +2.16 minuti
3. Mara Fumagalli +12.33

Donne, U23:
1. Lisa Rabensteiner (Vilandro) 1:32.12
2. Serena Tasca +2.48
3. Alessia Bulleri +3.49
...
10. Denise Meraner (Appiano) + 1 giro

Donne, Junior:
1. Chiara Teocchi 56.51 minuti
2. Greta Seiwald (Casies) +1.26
3. Rebecca Gariboldi +2.55
...
14. Lisa Nalter (Kardaun) +16.40

Non solo le cicliste altoatesine hanno regalato emozioni ai loro sostenitori. Anche nella gara maschile è arrivata una medaglia per un biker nostrano. Si tratta di Gerhard Kerschbaumer, che ha vinto la medaglia d'argento.
In una gara molto emozionante, Gerhard Kerschbaumer si è dovuto arrendere solamente a Luca Braidot. Kerschbaumer ha accusato un ritardo di 54 secondi sul neo-campione italiano e ha approfittato della sfortuna di Daniele Braidot, fratello gemello di Luca, che ha forato sull'ultimo giro. Alla fine ha chiuso in quarta posizione, perchè anche Andrea Tiberi ha superato Andrea Braidot. Nella categoria Under 23 Michael Spögler (nato nel 1995) ha ottenuto il 16° posto, mentre tra i juniores Paul Oberrauch viaggiava nel gruppo di testa quando ha forato la ruota. Poco dopo è anche caduto, che lo ha costretto a ritirarsi.

Campionati italiani MTB XC a Gorizia, gara maschile:

1. Luca Braidot 1:25.56
2. Gerhard Kerschbaumer (Verdings) +54 Sekunden
3. Andrea Tiberi +1.44 Minuten
4. Daniele Braidot +2.34
5. Mirko Tabacchi +3.47

10. Johannes Schweiggl (Kurtatsch) +6.24
www.sportnews.bz

Pinocchio in bici
I nostri partner