Archivio
09 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17

Vademecuum
10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17

Le nostre news

MONDIALI CICLOCROSS: Marianne Vos super, argento storico per Eva Lechner

01.02.2014

Fantastica prestazione dell’azzurra, che va in fuga con l’olandese e poi difende la seconda posizione con grinta e intelligenza – Bronzo alla britannica Wyman, mentre la Compton, penalizzata da un incidente, deve arrendersi

Hoogerheide (NDL) (1/2) – Marianne Vos si conferma per la settima volta in vetta al mondo del ciclocross. Il suo trionfo sul percorso di casa era atteso. Al secondo posto una straordinaria Eva Lechner, che porta all’Italia la prima medaglia, un purissimo argento, nel Mondiale femminile della specialità. Impresa storica della bolzanina, ottenuta con la grinta e la potenza dei giorni migliori. L’incidente subito nel primo giro dalla regina di Coppa Katie Compton ha messo le ali alla Vos e all’azzurra, che hanno subito fatto la differenza guadagnando terreno prezioso sulle rivali.
Eva è stata intelligente nel gestire il vantaggio. Quando Vos ha accelerato non ha cercato di starle a ruota, ma ha proseguito con il suo ritmo senza spaventarsi quando alle sue spalle con una formidabile rimonta è risalita la Compton saltando la belga Can e la britannica Wyman. Scelta giusta, perché la statunitense ha poi pagato lo sforzo nel finale e ha dovuto rinunciare anche al terzo posto, andato alla Wyman davanti alla Cant.
La preparazione concordata con il CT Fausto Scotti ha portato Eva Lechner nella forma migliore all’appuntamento clou della stagione. Ottima e sfortunata la gara di Alice Maria Arzuffi, che ha comunque ottenuto il 19° posto a 3’55”. Si sono battute bene anche Francesca Cauz, 28^ a 5’04” ed Elena Valentini, 33^ a 6’43”

MONDIALE DONNE: 1. Marianne Vos (Ol) in 39’25”; 2. Eva Lechner (Ita) a 1’07”; 3. Helen Wyman (Gbr) a 1’17”; 4. Sanne Cant (Bel) a 1’20”; 5. Nikki Harris (Gbr) a 2’33”; 6. Lucie Chainel-Lefevre /Fra) a 2’44”; 7. Loes Sels (Bel) a 2’47”; 8. Thalita De Jong (Ol) a 2’52”; 9. Katherine Compton (Usa) a 2’58”; 10. Caroline Mani (Fra) a 2’59”; 19. Alice Maria Arzuffi (Ita) a 3’55”; 28. Francesca Cauz (Ita) a 5’04”; 33. Elena Valentini (Ita) a 6’43”

Pinocchio in bici
I nostri partner