Archivio
09 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17

Vademecuum
10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17

Le nostre news

MONDIALI CICLOCROSS: La gioia di Eva Lechner per la grande impresa

01.02.2014

MONDIALI CICLOCROSS: La gioia di Eva Lechner per la grande impresa

L’azzurra è la prima donna italiana a salire sul podio mondiale della specialità

Hoogerheide (Ndl) (1/2) – Eva Lechner è felicissima per la medaglia d’argento da poco conquistata, ma confessa: “Non ho ancora realizzato fino in fondo l’importanza di questo podio storico per l’Italia. Sono partita bene e questo mi ha permesso di mettermi a ruota della Vos. Alla fine del primo giro però ho perso, per poco, il contatto con l’olandese. Ho dovuto recuperare e continuare per tutta la corsa ad un ritmo molto elevato”.
Grande soddisfazione anche per il CT Fausto Scotti, che ha preparato questo traguardo insieme a Eva con una preparazione mirata svolta in Spagna: “Tatticamente la gara è riuscita al meglio. Per noi una grande gratificazione, anche perché è la prima medaglia mondiale del ciclocross vinta da un’azzurra - e conclude -. Abbiamo fatto la storia oggi!”.
IL PALMARES - Eva Lechner (Centro Sportivo Esercito-Colnago Sudtirol), classe 1985 vive ad Appiano/Alto Adige. Atleta polivalente (strada, ciclocross, MTB), ha conquistato due terzi posti alle prove di Coppa del Mondo ciclocross (Roma e Nommay) ed il 7^ posto nella classifica generale di Coppa 2013-2014. Nella MTB la Lechner ha conquistato: 3 ori mondiali nel Team Relay, 2 argenti mondiali (Team Relay) ed 1 singolo (categoria juniores), 2 bronzi mondiali (Team Relay) ed uno singolo da élite (2011). Agli Europei MTB l’azzurra in carriera ha conquistato 4 ori, 4 argenti e 4 bronzi (in gare team relay e individuali).

Pinocchio in bici
I nostri partner