Archivio
09 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17

Vademecuum
10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17

Le nostre news

Partecipazioni illustri al 1° Campionato italiano di XC Eliminator in Val Gardena – Eva Lechner punta al 13° tricolore – La spettacolare gara sprint sabato a Ortisei

01.08.2013

Partecipazioni illustri al 1° Campionato italiano di XC Eliminator in Val Gardena – Eva Lechner punta al 13° tricolore – La spettacolare gara sprint sabato a Ortisei

Val Gardena, 1 agosto 2013 – Tutto pronto in Val Gardena per la prima edizione del campionato italiano di XC Eliminator, che andrà in scena sabato 3 agosto. La gara sprint si disputerà su un circuito predisposto per l’occasione nel centro di Ortisei. Le qualificazioni scatteranno alle ore 16.30, mentre la finale è in programma alle 18. Iscritti all’evento anche due stelle internazionali come gli altoatesini Gerhard Kerschbaumer ed Eva Lechner. Quest’ultima, già vincitrice di dieci titoli italiani di cross country e di due di maratona, andrà a caccia del proprio 13° tricolore.
“Ho preso parte a quasi tutte le gare internazionali di Eliminator – ha spiegato l’atleta di Appiano, classificatasi sesta nel campionato mondiale andato in scena lo scorso anno a Saalfelden -. “Il primo campionato italiano di questa nuova disciplina rappresenta in ogni caso una sfida dal sapore particolare. Sono motivatissima e voglio vincere.”
Il tracciato pare di quelli adeguati per far risaltare le doti della Lechner. Una campionessa che si esprime al meglio in partenza e nelle salite, ma che può contare anche su un’eccellente tecnica e su grandi capacità in discesa. “Ad essere sincera non ho ancora visto il percorso – ha spiegato Eva -, ma certamente sarà una pista che mi si addice”. Il circuito misura 370 metri, è caratterizzato da un dislivello di 20 metri e dovrà essere completato due volte. Il fondo sarà composto da sanpietrini e asfalto. Il tracciato attraverserà inizialmente la zona pedonale, salvo salire e giungere dopo una marcata curva a sinistra nel punto più alto dell’intera gara. Da qui i partecipanti scenderanno nuovamente lungo una stretta stradina fino alla zona di partenza/arrivo. La pista sarà resa più complessa da numerosi ostacoli, naturali e non, sistemati lungo il tracciato.
Tra le avversarie più accreditate, Eva Lechner troverà Anna Oberparleiter: “Si tratta di un’atleta che sa essere molto veloce – ha dichiarato Eva -. Una dote che ha già mostrato in occasione della gara di Coppa del Mondo in val di Sole ed in occasione del campionato mondiale. Anna ha investito molto su questa nuova disciplina. Una competizione “maledetta”, nella quale è molto facile sbagliare e nella quale è vietato sottovalutare qualsiasi avversario.” Oltre a Lechner e Oberparleiter, al primo campionato italiano di XC Eliminator prenderanno parte anche Lisa Rabensteiner e Judith Pollinger.
In campo maschile saranno viceversa al via diversi atleti di livello con esperienza in Coppa del Mondo, tutti pronti a contendersi il titolo italiano. Tra essi Martino Fruet, Gerhard Kerschbaumer, Luca e Daniele Braidot, così come Tony Longo. Oltre a loro, alla partenza anche gli altoatesini Fabian Rabensteiner, Beltain Schmid e Matteo Olivotto.
“Il nostro movimento della mountain bike sta attraversando attualmente un momento magico – ha affermato Nino Lazzarotto, presidente del comitato altoatesino di Federciclismo -. Siamo stati davvero molto orgogliosi dei nostri atleti, capaci di regalarci recentemente otto titoli italiani di cross country e numerosi piazzamenti di livello in Coppa del Mondo ed agli Europei. Sono certo che anche questo weekend non tradirà le attese.”
Per quanto concerne gli spettatori, questi ultimi potranno ammirare a stretto contatto le stelle della rassegna e potranno gustarsi una gara appassionante e spettacolare anche grazie al maxischermo che è stato installato dagli organizzatori.
“Siamo molto orgogliosi di poter ospitare in Val Gardena il primo campionato italiano di XC Eliminator – ha aggiunto Lazzarotto -. Il comitato organizzatore della Sellaronda HERO, sotto la direzione di Gerhard Vanzi, ha mostrato grande spirito d’iniziativa, coraggio ed efficienza nel predisporre nuovamente al meglio due manifestazioni di livello assoluto.”
Domenica 4 agosto 2013, infatti, a Monte Pana, sopra Santa Cristina, andrà in scena una gara nazionale di cross country, valida anche come 8a prova della Raiffeisen Südtirol Cup. La partenza delle categorie giovanili è fissata per le ore 10, mentre la categoria élite scatterà alle 14.
Tra i favoriti il colombiano Leonardo Paez, trionfatore della Südtirol Sellaronda HERO 2013, il quale ha già avuto modo di sostenere un allenamento in altura sul passo Sella insieme a Tony Longo e Gerhard Kerschbaumer. Gli atleti del team TX Active Bianchi, del resto, sono abituati alle situazioni estreme. Basti pensare che nello scorso dicembre hanno preso parte in Val Gardena ai “Val Gardena Winter Games”: un affascinante triathlon alpino nella neve sul Piz Sella, durante il quale hanno avuto modo di testare adeguatamente le proprie doti di resistenza, forza e tecnica. Doti, insomma, da veri lottatori.

Ulteriori informazioni sono disponibili su www.sellarondahero.com

Contatto stampa:
Gernot Mussner
E-Mail: gernot@musscomm.it
Cell: +39 328 68 54 619

Organizzatore:
Südtirol Sellaronda HERO
Associazione sportiva amatoriale
Via Meisules 213

Pinocchio in bici
I nostri partner