Archivio
09 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17

Vademecuum
10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17

Le nostre news

CAMPIONATI ITALIANI MTB-XCO. A Nemi (Roma) altoatesini alla caccia di allori tricolori.

20.07.2013

CAMPIONATI ITALIANI MTB-XCO. A Nemi (Roma) altoatesini alla caccia di allori tricolori.

Sul lago di Nemi (Roma) hanno avuto inizio i Campionati Italiani MTB-XCO. Oggi, sabato sono di scena le categorie Master, mentre domani sono attese le categorie agonistiche.
Pur con la defezione all’ultimo minuto di JULIA INNERHOFER, che ha annunciato l’addio alle competizioni, la pattuglia degli altoatesini in gara è particolarmente agguerrita, si presenta al via con fondate ambizioni di ottenere risultati all’altezza della ricca tradizione.
La carta vincente è rappresentata da EVA LECHNER - nella foto - (Team Südtirol Colnago Pro Cycling), la poliedrica campionessa di Appiano. Eva è ormai da tanti anni la migliore bikers (e non solo) italiana; rappresenta una quasi certezza, e mettiamo il “quasi” a titolo scaramantico per quel quid di imponderabile che accompagna sempre una competizione ciclistica, il fuoristrada in particolare. Con condizioni di normalità non dovrebbero esserci dubbi sulla conquista di un’ ennesima maglia tricolore targata Lecnher.
Dopo la Lechner, anche altre atlete altoatesine possono ambire al risultato di prestigio, rappresentato dalla conquista di una medaglia, tra le elite saranno in gara, ANNA OBERPARLEITER (Carraro Team Trentino) e JUDITH POLLINGER (Sunshine Racers Nals), in una lotta molto accesa per un piazzamento da podio.
Nelle Under 23, orfane di Julia Innerhofer, buone speranze per LISA RABENSATINER (Team Südtirol Colnago Pro Cycling), l’atleta di Villandro sta progredendo a vista d’occhio, di gara in gara.
Nella categoria Donne Juniores, i favori del pronostico sono per GRETA WEITHALER (Ötzi Bike Team), la vera dominatrice di categoria di inizio stagione. Greta, dopo aver vinto due prove di Coppa del Mondo, arricchite da un terzo posto in Val di Sole, ed aver dominato tutte le prove degli Internazionali d’Italia, ha avuto un calo di rendimento in occasione dei Campionati Europei d Berna (Svi). L’auspicio è che nel mese passato da Berna ad oggi, Greta abbia recuperato un apprezzabile stato di forma.
In questa categoria saranno al via anche FRANZISKA TANNER (ABC Egna / Neumarkt) e DENISE MERANER (Dynamic Bike Team); considerato l’agguerrito lotto delle partecipanti, il loro obbiettivo è di piazzarsi tra le Top 5.
Nelle gare elite maschili, il favorito d’obbligo è la medaglia di bronzo Olimpica, Marco Aurelio Fontana; in questa categoria si attendono buone notizie da FABIAN RABENSTEINER (Team Focus), recentemente secondo assoluto nella distanza corta della Marathon Hero, e da FRANZ HOFER (Scotto Racing Team)
Tra gli U/23 occhi puntati su GERHARD KERSCHBAUMER (TX Active Bianchi), recentemente tornato sui livelli consoni al suo valore. Anche lui dovrà vedersela con avversari di tutto rispetto, rispondenti ai nomi dei gemelli Braidot, Nicholas Pettinà ecc. In gara anche BELTAIN SCHMID (Team Focus), da lui, al primo anno di categoria, ci si aspetta solo che maturi un’altra preziosa esperienza. Altri altoatesini impegnati saranno: MICHAEL OBERRAUCH e MATTEO OLIVOTTO del Team Sunshine Racers Nalles.
Nella categoria Juniores, tra i partenti anche MICHAEL SPÖGLER (R.C.Sarntal), ANDREA DORI (Dynamic Bike Team) e GSCHNELL DOMINK (ABC Egna-Neumarkt).
Molto attesa anche le prove dei Masters bolzanini: MAXIMILIAN VEIDER (Zanolini Bike Profexional), tornato alla ribalta dopo due anni di problemi fisici e CARMINE DEL RICCIO (Sunshine Racers Nalles).



Pinocchio in bici
I nostri partner