Archivio
09 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17

Vademecuum
10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17

Le nostre news

Presentato a Bolzano il Vademecum 2013.

05.04.2013

Presentato a Bolzano il Vademecum 2013.

Sarà un 2013 all'insegna delle due ruote. L'Alto Adige si appresta a vivere una stagione intensissima, con un calendario ricco di appuntamenti. E sono tante le date da segnare in agenda. Ieri mattina, il presidente del Comitato Alto Adige della FCI, Antonio Lazzarotto, assieme ai suoi vice Rudolf Dantone e Paolo Appoloni, ha illustrato il "Vademecum 2013", una sorta di "bibbia" del ciclismo altoatesino, in cui si possono trovare tutte le informazioni su questa stagione, sulle squadre, il calendario-gara, i regolamenti. Insomma, tutto il mondo del ciclismo provinciale racchiuso in un libro. Ad ospitare l'evento è stata la Raiffeisensaal di Bolzano con un ospite speciale: il presidente della Federciclismo italiana Renato Di Rocco. Di Rocco ha elogiato il ciclismo altoatesino, diventato una fucina di azzurri, non solo nella mountain bike, ma anche in pista e su strada. Nonostante alcune difficoltà che si incontrano in questi ultimi settori, vedi l'assenza di una pista, l'Alto Adige sforna sempre nuovi talenti, che brillano in campo nazionale e non solo, visto che si mettono in mostra anche in campo internazionale (vedi Manuel Cazzaro e Anna Zita Maria Stricker, ad esempio). Lazzarotto ha voluto ringraziare ed elogiare i propri collaboratori, le società e i comitati organizzatori di gare che si ritagliano uno spazio sempre più importante. Come la Raiffeisen Südtirol Cup 2013, il circuito di mountain bike che raggruppa dieci importantissimi appuntamenti. Si parte il 19 aprile da Naturno, si finisce - come sempre - in Val Casies, il primo settembre. In mezzo troviamo altre otto gare: Egna, Silandro, ancora Naturno, Bressanone, Panchià (e qui si "emigra" in Trentino), San Lorenzo, Collepietra e Brunico.
A rendere ancora più ricco ed emozionante questo 2013 ci saranno iniziative di punta come la Marlene Sunshine Races 2013, un appuntamento comunque fisso e di prestigio del calendario, in programma il 13 e 14 aprile a Nalles, ma anche importanti novità come la Coppa del Mondo Paracycling di Merano, che si terrà il 7, 8 e 9 giugno e che vedrà al via un campionissimo come Zanardi, ma anche la Coppa Italia e il Campionato italiano staffetta relay di San Lorenzo (27 e 28 luglio) e gli Italiani di XCE (cross-country eliminator) di Ortisei del 3 agosto.
Erano presenti, tra gli altri, anche Renato Riedmueller, consigliere nazionale, Heinz Gutweniger, presidente del Coni Alto Adige, il dt della nazionale di mountain bike Hubert Pallhuber, Klaus Schwarz in rappresentanza della Raiffeisen, Beltain Schmid, nominato atleta dell'anno 2012 e il consigliere provinciale Arnold Schuler.

Matteo Igini
addetto stampa FCI Alto Adige

Pinocchio in bici
I nostri partner