Archivio
09 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17

Vademecuum
10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17

Le nostre news

Ciclismo su pista, Campionati Altoatesini: a Mori tris per Matteo Cagol del Gs Alto Adige

26.07.2012

Ciclismo su pista, Campionati Altoatesini: a Mori tris per Matteo Cagol del Gs Alto Adige

Si è chiusa con la spettacolare gara dell’americana Allievi la due giorni dei campionati provinciali di Trento e Bolzano, organizzati dal Centro Pista di Paolo Bortolotti sulla pista del velodromo di Mori. L’ultima prova in programma, l’americana appunto, ha regalato il terzo titolo provinciale trentino (dopo keirin e velocità) a Mirco Sartori, che ha vinto la gara con 14 punti, debitamente spalleggiato dal portacolori della Forti e Veloci Matteo Benedetti, anch’egli chiamato a vestire la maglia. Secondo posto per un’altra coppia mista, quella composta da Matteo Cagol (Alto Adige) e Nicolò Ciardi (Mezzocorona), con l’Aurora di Simone Chini e Mattia Baldo terza.
Questo per quanto riguarda il gran finale. La giornata, invece, si era aperta con le finali della velocità. Tra gli Allievi, successo per Matteo Cagol del Gs Alto Adige, che ha battuto in finale Mirco Sartori, nuovo campione trentino, mentre tra gli Esordienti è arrivata la doppietta dell’Aurora con Iacopo Ramus (campione provinciale) e Federico Molignoni al maschile e la vittoria della veneta Martina Stefani al femminile, con Letizia Paternoster del Team Femminile Trentino terza e campionessa provinciale di Trento.
Il titolo della velocità a squadre Allievi, poi, è andato all’Aurora Pvb, che ha vinto la battaglia a suon di centesimi con la formazione mista composta da Matteo Cagol, Matteo Benedetti e Loris Weber (53”53 contro 53”65), mentre la corsa a punti Esordienti ha regalato un nuovo titolo a Letizia Paternoster del Team Femminile Trentino, che ha dominato la prova chiudendo con 17. Tra i pari età al maschile, bella affermazione di Davide Adamo della Ciclistica Dro, classificato con il medesimo punteggio di Samuele Rivi dell’Aurora ma meglio piazzato nell’ultima volta-
Infine, disputate anche le ultime prove dell’omnium junior ed under 23 maschile e junior ed Elite femminile, con “en plein” degli attesi protagonisti della vigilia Xhuliano Kamberaj (Rotogal Ires Costruzioni) e Sara Consolati (Trentino Rosa Cristoforetti). Sara Consolati è anche la nuova campionessa provinciale, mentre al maschile la maglia è stata indossata da Dennis Zambanini, compagno di squadra di Kamberaj, che è sì tesserato per il comitato di Trento ma è corridore di nazionalità albanese.
La due giorni ha assegnato anche i titoli di campione provinciale di Bolzano, premiati con un’unica classifica (omnium): le maglie sono state vestite da Sofia Nilda Frometa del Mendelspeck (Esordienti femminile), Jakob Dorigoni del Laives (Esordienti maschile), Matteo Cagol del Gs Alto Adige (Allievi), Francesca Defant del Mendelspeck (Allieve), Selene Stefani dell’Adriana Bolzano (Donne Junior) e Matteo Alban della Ciclismo 2000 (under 23).

LE CLASSIFICHE DELLA SECONDA GIORNATA


VELOCITA’ ALLIEVI: 1. Matteo Cagol (Alto Adige); 2. Mirco Sartori (Mezzocorona); 3. Mattia Baldo (Aurora); 4. Paolo Eccher (Mezzocorona); 5. Michele Menestrina (Gardolo); 6. Loris Weber (Uc Valle di Cembra).
VELOCITA’ ESORDIENTI M: 1. Iacopo Ramus (Aurora); 2. Federico Molignoni (Aurora); 3. Davide Adamo (Ciclistica Dro); 4. Eugenio Sicher (Gardolo); 5. Cosma De Silvestri (Bruno Gaiga); 6. Samuele Rivi (Aurora).
VELOCITA’ ESORDIENTI F: 1. Martina Stefani (Isolano); 2. Sofia Nilda Frometa (Mendelspeck); 3. Letizia Paternoster (Team Femminile Trentino); 4. Ilaria De Beni (Isolano); 5. Debora Silvestri (Isolano).
VELOCITA’ JUNIOR/ELITE DONNE: 1. Sara Consolati (Trentino Rosa Cristoforetti); 2. Selene Stefani (Adriana Bolzano); 3. Giulia Margon (Adriana Bolzano).
VELOCITA’ JUNIOR/UNDER 23 MASCHILE: 1. Xhuliano Kamberaj (Rotogal Ires Costruzioni); 2. Riccardo Alban (Ciclismo 2000); 3. Nicholas Ravanelli (Uc Valle di Non); 4. Dennis Zambanini (Rotogal Ires Costruzioni).
VELOCITA’ A SQUADRE ALLIEVI: 1. Aurora (Berloffa, Chini, Baldo) 53”52; Squadra Mista (Benedetti, Weber, Cagol) 53”65; 3. Velo Sport Mezzocorona (Sartori, Ciardi, Eccher) 54”59; 4. Cc Gardolo (Anesi, Menestrina, Nardelli) 56”03; 5. Forti e Veloci (Moser, Manica, Negriolli) 57”06.
CORSA A PUNTI ESORDIENTI M: 1. Davide Adamo (Ciclistica Dro) p. 18; Samuele Rivi (Aurora) 18; 3. Cosma De Silvestri (Bruno Gaiga) 15; 4. Iacopo Ramus (Aurora) 11; 5. Tommaso Rigatti (Mori) 8; 6. Jakob Dorigoni (Libertas Laives) 7.
CORSA A PUNTI ESORDIENTI F: 1. Letizia Paternoster (Team Femminile Trentino) p. 17; 2. Martina Stefani (Isolano) 7; 3. Nicole Magagna (Isolano) 7; 4. Valentina Cazzaro (Ciclismo 2000) 5; 5. Isabella Dalla Benetta 4; 6. Sofia Nilda Frometa (Mendelspeck) 2.
500 METRI JUNIOR/ELITE DONNE: 1. Sara Consolati (Trentino Rosa Cristoforetti) 40”18; 2. Selene Stefani (Adriana Bolzano) 45”12; 3. Giulia Margon (Adriana Bolzano) 46”02.
CHILOMETRO JUNIOR/UNDER 23: 1. Xhuliano Kamberaj (Rotogal Ires) 1′09″62; 2. Dennis Zambanini (Rotogal Ires) 1′13″57″; 3. Riccardo Alban (Ciclismo 2000) 1′14″26; 4. Nicholas Ravanelli (Valle di Non) 1′15″34.
AMERICANA ALLIEVI: 1. Matteo Benedetti-Mirco Sartori (Forti e Veloci-Mezzocorona) p. 14; 2. Matteo Cagol-Nicolò Ciardi (Alto Adige-Mezzocorona) 10; 3. Simone Chini-Giorgio Berloffa (Aurora) 9; 4. Liviu Geamana-Matteo Scquizzato (Mendelspeck) 5.

Pinocchio in bici
I nostri partner