Archivio
09 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17

Vademecuum
10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17

Le nostre news

Gli otto altoatesini alle Olimpiadi

11.07.2012

Gli otto altoatesini alle Olimpiadi

Da ieri è ufficiale la lista di atleti azzurri che prenderà parte ai prossimi Giochi estivi di Londra. Gli italiani alle Olimpiadi saranno 292, tra questi anche 8 altoatesini. Ecco i loro profili e quando gareggeranno.

Alex Schwazer – Il 27enne di Calice di Racines si presenta al via quale campione in carica della marcia 50 km. L´oro di Pechino, a Londra, ha intenzione di partecipare anche alla 20 km: d´altronde i risultati ottenuti a marzo su entrambe le distanze lasciano ben sperare.

Tania Cagnotto – La tuffatrice del capoluogo ha esordito ai Giochi a Sydney 2000, quando di anni ne aveva solo 15. Tania vanta titoli mondiali ed europei ed è stata la prima donna italiana a mettersi al collo una medaglia iridata: ora l´ultimo obiettivo della sua carriera, il podio olimpico.

Andreas Seppi – Sino a questo momento il 2012 ha regalato grandi soddisfazioni al 28enne di Caldaro, che ha conquistato il suo secondo titolo ATP, sulla terra di Belgrado, e, sulla medesima superficie, si è distinto al Roland Garros, costringendo al quinto set Novak Djokovic. L´erba di Wimbledon è risultata però amara in questa stagione, ma i Giochi sono l´occasione giusta per il riscatto, non solo nel singolare, ma anche nel doppio e nel doppio misto. (VIDEO)

Eva Lechner – La biker di Appiano ha esordito ai Giochi a Pechino 2008 conquistando un 16esimo posto che sin qui è il miglior piazzamento altoatesino nella mountianbike. A Londra la 27enne nostrana vuole provare a combattere per un posto sul podio.

Gerhard Kerschbaumer – Con i suoi 20 anni Kerschbaumer è il più giovane altoatesino ai Giochi di Londra e festeggerà nella capitale britannica il suo esordio a cinque cerchi. Dopo alcune settimane di difficoltà, l´altoatesino ha dimostrato di essere in crescita nelle ultime apparizioni ufficiali.
Silvia Weissteiner – La 32enne di Casateia è invece l´altoatesina più anziana ai Giochi di Londra. Quella in terra inglese sarà la sua seconda esperienza olimpica dopo quella di Pechino 2008. Nell´ultimo fine settimana, Silvia Weissteiner ha conquistato il titolo italiano sui 5000 metri.

Petra Zublasing – Specialista del tiro a segno l´altoatesina prenderà parte alla sua prima Olimpiade. Nonostante questo la 22enne nostrana è stata la prima atleta della provincia a conquistare il pass per la 30° edizione dei Giochi estivi: le competizioni alle quali prenderà parte saranno il tiro a segno carabina 10 m e 50 m tre posizioni.

Laura Letrari – La nuotatrice di Bressanone è stata l´ultima atleta locale ha conquistare la qualificazione per Londra. La 22enne gareggerà con la staffetta 4x100 stile libero e la sua sarà la prima apparizione ad un´edizione dei Giochi estivi.


Il calendario dei nostri a Londra 2012:

Sabato 28 luglio:
Tiro a segno: carabina 10 metri qualificazione e finale – Petra Zublasing
Tennis: primo turno singolare maschile e doppio maschile – Andreas Seppi
Nuoto: 4x100 stile libero batterie e finale – Laura Letrari

Domenica 29 luglio:
Tuffi: 3 metri sincro femminile – Tania Cagnotto
Tennis: primo turno singolare maschile e doppio maschile – Andreas Seppi

Mercoledì 1 agosto:
Tennis: 1 turno doppio misto – Andreas Seppi

Venerdì 3 agosto:
Tuffi: 3 metri femminile qualificazione – Tania Cagnotto

Sabato 4 agosto:
Atletica: 20 km marcia – Alex Schwazer
Tiro a segno: carabina 50 metri 3 posizioni – Petra Zublasing
Tuffi: 3 metri femminile semifinale – Tania Cagnotto

Domenica 5 agosto:
Tuffi: 3 metri femminile finale – Tania Cagnotto

Martedì 7 agosto:
Atletica: 5000 metri batterie – Silvia Weissteiner

Venerdì 10 agosto:
Atletica: 5000 metri finale – Silvia Weissteiner

Sabato 11 agosto:
Atletica: 50 km marcia – Alex Schwazer
Mountainbike: Cross country femminile – Eva Lechner

Domenica 12 agosto:
Mountainbike: Cross country maschile – Gerhard Kerschbaumer

www.sportnews.bz

Pinocchio in bici
I nostri partner