Archivio
09 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17

Vademecuum
10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17

Le nostre news

Sabato c'è la Südtirol Sellaronda HERO, Julia Innerhofer col pettorale numero 2012

21.06.2012

Sabato c'è la Südtirol Sellaronda HERO, Julia Innerhofer col pettorale numero 2012

VAL GARDENA. Il sogno si è avverato. La biker altoatesina Julia Innerhofer l’aveva detto in conferenza stampa: «Sono disposta a correre con il pettorale 2012 se qualche azienda fosse intenzionata a “sponsorizzare” l’offerta più alta all’asta indetta per assegnare l’ultimo numero disponibile». E così è stato. Marlene, il noto brand di mele dell’Alto Adige, si è aggiudicato il pettorale 2012 della Südtirol Sellaronda HERO, e sabato 23 giugno il numero tanto ambito verrà indossato dalla giovane biker azzurra. L’offerta di Marlene è stata di 2.600,00 Euro che verranno interamente devoluti a Assisport Alto Adige, l’associazione che sostiene i giovani talenti sportivi della provincia di Bolzano.

Gli Elite
E con l’assegnazione dell’ultimo pettorale si entra nella settimano di vigilia della Südtirol Sellaronda HERO che vedrà sabato prossimo oltre 2000 biker (in rappresentanza di 25 nazioni) sfidarsi nei due tracciati di 82 e 52 chilometri disegnati intorno al gruppo del Sella, nel cuore delle Dolomiti. E in vista della terza edizione della HERO, si definiscono anche le griglie di partenza di coloro che puntano al podio. Confermata la partecipazione dei vincitori dello scorso anno, l’azzurro della mtb marathon Mirko Celestino e la tedesca Katrin Schwing, che hanno dominato nel tracciato di 82 chilometri. Quest’anno Celestino, capitano dell’Avion Axevo MTB Pro Team troverà ancora forti avversari contro i quali duellare, a partire dal russo Alexey Medvedev (Elettroveneta Corratec) lo scorso anno sul terzo gradino del podio, e dei due tedeschi Steffen Thum e Simon Gegenheimer entrambi dell’Ultra Sports Rose Racing Team. Tra gli italiani gli attacchi verranno dall’enfant du pais Johann Pallhuber (Silmax Cannondale Racing Team) e dall’ex campione del mondo marathon Massimo Debertolis del team Autopolar Volvo Cannondale, in cerca di rivincita dopo il ritiro per triplice foratura dello scorso anno. Tra le donne ci si aspetta un acuto da Anna Ferrari (Elettroveneta Corratec) che un anno fa chiuse al terzo posto alle spalle della tedesca Barbara Kaltenhauser, anche lei al via della terza edizione della Südtirol Sellaronda HERO.

Il programma
Confermato il programma della Südtirol Sellaronda HERO 2012, che inizia giovedì 21 giugno con il Bike & Tech Expo e con il ritiro del pacco gara che si protrarrà fino a venerdì. Sabato 23 la partenza del primo gruppo alle 7.30, gli altri tre gruppi distribuiti fino alle 8.30. L’arrivo previsto dei primi concorrenti dopo tre ore dal via per il percorso di 52 chilometri, mentre si dovrà aspettare fino a mezzogiorno per vedere il trionfale arrivo del vincitore del percorso lungo. Alle 9.30 toccherà ai piccoli biker della HERO KIDS, mini maratona non competitiva di 3 chilometri lungo le stradine di Selva Gardena. Da segnalare la diretta web streaming sui siti www.sellarondahero.com , www.gazzetta.it della parte conclusiva della gara sugli 82 chilometri, a partire dalle ore 11.15 alle 12.15.

Pinocchio in bici
I nostri partner