Archivio
09 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17

Vademecuum
10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17

Le nostre news

BRACCIALE DEL CRONOMEN: Strepitosa prestazione di Diego Florio

19.05.2012

BRACCIALE DEL CRONOMEN: Strepitosa prestazione di Diego Florio

Terlano (BZ) - 19/05
Strepitosa prestazione dell'altoatesino di Laives  Diego Florio, nella prova odierna del "Bracciale del Cronomen" disputata a Terlano (BZ) a cura del Centro Pista Bolzano, alla partenza oltre 100 concorrenti, 106 per la precisione . Veramente un prestazione maiuscola; Florio ha impiegato 26'54".18 per completare i 22,900 km. di un percorso molto veloce ed impegnativo, sviluppato al 50% tra la strada provinciale per Riva di Sotto ed al 50% sulla vecchia statale da Bolzano a Merano. Inizio per gli Under23 / Elite alle ore 13:01 in una magnifica giornata, soleggiata e senza vento. Già dai primi concorrenti si preannunciava una battaglia serrata, con l'australiano Sheppard (Generali Videa Ballan), che si insediava al vertice della classifica provvisoria con un interessante tempo, volando il percorso a 50km. orari. I big però non si facevano attendere, le fasi finali della corsa vedevano protagosti, prima Davide Martinelli, poi, Zmorka ed infine la lotta sul filo dei secondi tra il ceco Jakub Novak ed il bolzanino Diego Florio. Alla fine solo 14" dividevano i due principali contendenti, che così si scambiavano le posizioni rispetto alla gara di sabato scorso a Perugia. Molto soddisfatto della prova indicativa di Terlano il C.T. Marino Amadori, giunto a Bolzano per osservare da vicino i prossimi protagonisti dei Campionati Europei a Cronometro.
Molto interessanti anche i protagonisti delle altre gare, rese più impegnative dall' alzarsi di un forte vento che nella prima fase soffiava contro la marcia dei corridori.
Tra gli juniores lotta serrata conclusa per pochissimi secondi a favore del veronese Edoardo Affini (Pedale Scaligero), su Jan Petelin (Sacilese Euro 90) e su Andrea Verardo (S.C. Fontanafredda).
Negli allievi l'ha spuntata il veneto Gianluca Vecchio (Rinascita Sacilese), che ha così bissato il successo friulano di sabato scorso, al secondo posto Filippo Rudi (Contri Autozai Chesini), terzo Fabio Baronti (Rinascita Sacilese).
Ultima gara in programma quella delle Donne Allieve, rivincita di Katia Ragusa (V.C. Schio 1902) su Alice Orlandi, che l'aveva preceduta sabato scorso a Sacile. Terzo posto per Beatrice Rossato (G.S. Young Team Arcade).
La gara di Terlano era valida anche quale prova unica di campionato Alto Adige / Südtirol. Le rosse maglie di campioni 2012 sono state vinte da:
Donne Allieve: Viviana Di Vita 8G.S. Mendelspeck)
Allievi: Matteo Cagol (G.S. Alto Adige)
Under 23 : Manuel Cazzaro ( Team Südtirol Ciclismo 2000)
Kevin Leveghi (Team Südtirol Ciclismo 2000).

Queste le classifiche:
UNDER 23 / ELITE:
1. Florio Diego -Ita-(Generali Idea Ballan) km 22,900 in 26' 54".18 alla media di 51,072 km/h
2. Novak Jakub (U.C. Trevigiani Dynamon) a 13".98
3. Zmorka -Cze- (Team Palazzago) a 21".98
4. Martinelli davide -Ita- (Hopplà Vega Truck) a 41".12
5. Sheppard Eric Timothy -Aus- (Generali Videa Ballan) a 53".65
JUNIORES:
1. Vecchio Gianluca (Rinascita Sacilese) km. 15,000 in 18'48".30 alla media di km/h 47,860
2. Rudi Filippo (Contri Autozai Chesini) a 19".35
3. Baronti Fabio (Rinascita Scailese) a 32".24
4. Biasiolo Mattia (Contri Autozai Chesini) a 35".33
5. De Pieri Nicola (U.C. Conscio) a 38".70
ALLIEVI
1. Affini Edoardo (Pedale Scaligero) km. 9,600 in 12'47".84 alla media di km/h 45,009
2. Petelin Jan (Sacilese Euro 90) a 6".02
3. Verardo Andrea (S.C. Fontanafredda) a 8".71
4. Frezza Christian (Sprint Vidor) a 18".89
5. Conci Nicola (U.C. Valle di Cembra) a 23".18
DONNE ALLIEVE:
1. Ragusa Katia (V.C. Schio 1902) km 7,900 in 12' 18".44 alla media di km/h 38,514
2. Orlandi Alice (S.C. La Pujese) a 8".15
3. Rossato Beatrice (G.S. Young Team Arcade) a 11".60
4. Brugnera Denise (G.S. Young Team Arcade) a 26".66
5. Bernardi Elena (Sprint Vidor Edilsoligo) a 34".12

mostra file Arrivo Elite Under 23.pdf

Pinocchio in bici
I nostri partner