Archivio
09 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17

Vademecuum
10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17

Le nostre news

Quei 30 secondi di ciclismo che in tv hanno fatto impallidire anche la Roubaix.

15.04.2012

Quei 30 secondi di ciclismo che in tv hanno fatto impallidire anche la Roubaix.

Avrete tutti ancora negli occhi le magnifiche quatto ore di diretta televisiva della Parigi-Roubaix 2012: la polvere, il pavé, la folla, la caduta di Pozzato, la straordinaria impresa di Tom Boonen, il vano inseguimento dei suoi avversari.

Bene, cancellatele.

Cancellatele perché nella mattinata della domenica di Pasqua, nell’indifferenza del pubblico italiano, è andato in onda un minuto di ciclismo talmente straordinario da oscurare anche le emozioni della Roubaix. Uno di quei minuti che resteranno nella storia di questo sport.

E’ stato il minuto che Cyclingnews ha definito «the last-gasp move of astonishing audacity», che la Bbc ha chiamato «phenomenal last-ditch move», che Sky Sport ha bollato semplicemente con «heoric» e che per The Guardian è stato «the most outrageous of moves …. in the most astounding fashion»

Questo minuto è nel video che potete vedere qui sotto, riprodotto su Youtube partendo dalla diretta della BBC.

Guardatevelo e ricredetevi.

www.youtube.com/watch?feature=player_embedded&v=o_5Y-huPAcU

Pinocchio in bici
I nostri partner