Archivio
09 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17

Vademecuum
10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17

Le nostre news

CDM XCO: Kerschbaumer quarto a Houffalize, vince a sorpresa il ceco Cink davanti all’austriaco Gehbauer

14.04.2012

CDM XCO: Kerschbaumer quarto a Houffalize, vince a sorpresa il ceco Cink davanti all’austriaco Gehbauer

Fa “notizia” Gerhard Kerschbaumer fuori dal podio in questa seconda prova di Coppa del Mondo a Houffalize. Il nostro alfiere della Tx Active Bianchi si è piazzato quarto a 45” dal ceco Ondrej Cink, vincitore, a sorpresa, con 21” di vantaggio sull’austriaco Alexander Gehbauer, mentre sul terzo gradino del podio è salito il tedesco Julian Schelb, a 27”. Insomma, un arrivo che rimescola un po’ le carte della categoria anche nella classifica di Coppa del Mondo U/23. Gehbauer mantiene saldamente il comando con 160 punti, grazie ai due secondi posti nelle prove del 2012, Cink scavalca con 130 punti, terzo Kerschbaumer, a quota 120. Ovviamente siamo appena all’inizio di una sfida apertissima, che ha Londra come principale obiettivo dei protagonisti.
In campo italiano da sottolineare l’eccellente risultato di Nicholas Pettinà, settimo a 2’25”. Più lontani dal vertice Luca Braidot, Denny Lupato, Lorenzo Samparisi, Pietro Sarai. Non ha terminato la prova Daniele Braidot.
Tra le U/23 femminile due altoatesine in gara. 16.o posto per Lisa Rabensteiner e 23.a Anna Oberparleiter nella gara vinta dall'ucraina Yana Belomonya.

UOMINI UNDER 23: 1. Ondrej Cink (R. Ceca, Merida Biking Team) in 1.19’33”; 2. Alexander Gehbauer (Aut) a 21”; 3. Julian Schelb (Ger) a 27”; 4. Gerhard Kerschbaumer (Ita, Tx Active Bianchi) a 45”; 5. Ruben Scheire (Bel, Bh - Sr Suntour - Peisey Vallandry) a 1’29”; 6. Michiel Van Der Heijden (Ol, Rabobank Giant Offroad Team) a 1’46”; 7. Nicholas Pettina (Ita) a 2’25”; 8. Markus Schulte-Luenzum (Ger, Focus Mig Team) a 2’46”; 9. Christian Pfäffle (Ger) a 2’47”; 10. Jordan Sarrou (Fra, Lapierre International) a 2’47”; 23. Luca Braidot (Ita) a 4’54”; 53. Denny Lupato (Ita) a 9’16”; 58. Lorenzo Samparisi (Ita, Hard Rock Canossa Merida) a 9’57”; 64. Pietro Sarai (Ita, Giant Italia Team) a 10’22”; 71. Martino Di Pierdomenico (Ita, Hard Rock Canossa Merida) a 11’37”. Ritirato: Daniele Braidot.

Pinocchio in bici
I nostri partner