Archivio
09 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17

Vademecuum
10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17

Le nostre news

ITALIANI di CICLOCROSS: domani il via alle gare

06.01.2012

ITALIANI di CICLOCROSS: domani il via alle gare

BOLZANO. Il sipario si alzerà domani, sabato 7 gennaio, ma oggi c'è già stato un piccolo antipasto di questi Campionati Italiani di ciclocross. Al Safety Park di Vadena (Bolzano) si sono tenute le prime prove ufficiali (vai alla foto gallery >>), che hanno visto i Master e gli Esordienti (maschi e femmine) e le Donne Allieve testare il percorso.

Intanto, dopo il sopralluogo di questa mattina, il comitato organizzatore ha deciso di posticipare l'ora di partenza di entrambe le giornate di gara. Domani, sabato 7 gennaio, la prima competizione, quella riservata ai Master 4/5 e Over, scatterà alle 10.15 (invece che alle 9), mentre la gara Master 2/3 è stata accorpata a quella Master 1 ed Elite Sport: gli atleti iscritti a queste categorie correranno insieme, con il via che sarà dato alle 11.45. Il resto del programma, invece, non è stato toccato. Come mai si è deciso di posticipare il via? Per motivi di sicurezza. Visto il calo delle temperature, alle 9, infatti, c'è il rischio che la pista sia ancora troppo ghiacciata. Intanto, domani sul canale Rai 3 regionale, con inizio alle 12.25, ci sarà una diretta dal Safety Park di Vadena con la telecronaca di Roberto Vivarelli.

Domenica 8 gennaio, invece, la gara inaugurale avrebbe dovuto essere quella riservata agli Allievi 1° anno (ore 9). Per lo stesso motivo (ghiaccio), è stata spostata alle 14.50, subito dopo la competizione Elite maschile (13.30). Ad aprire le danze, dunque, saranno gli Allievi 2° anno (start alle ore 10 in punto). Il resto del programma rimane immutato (Juniores maschile alle 10.50, Donne Juniores, Elite, Under 23 e Master Woman alle 11.45 ed Elite e Under 23 maschile alle ore 13.30). Le due gare regine, quella femminile e quella maschile, saranno trasmesse in diretta su Rai Sport 2.

Nella gara Elite femminile, ci si aspetta una sfida a tre fra la campionessa italiana in carica Vania Rossi, Francesca Cucciniello e l'altoatesina Eva Lechner, che l'anno scorso avevano infiammato i Campionati di Roma 2011. La sfida è pronta rinnovarsi anche in terra altoatesina.

Abbiamo sentito Vania Rossi: la 28enne originaria di Torriana (Rimini) sarà in gara domenica sul circuito di Vadena per difendere la maglia tricolore.

Reduce da un 2011 che l'ha vista volare al primo posto ai Campionati Italiani a Roma, è in perfetta forma e pronta a un altro anno ricco di successi.

Ciao Vania, come ti senti in vista dei Campionati Italiani?

Devo dire che mi sento bene e in forma. Ho iniziato forte la stagione partita a ottobre e sono già tre mesi che corro tutte le domeniche. Posso quindi dire di essere abbastanza contenta della mia condizione anche rispetto alle aspettative iniziali.

Proveniendo da una famiglia di ciclisti, quanto ha contato questo background nella scelta di intraprendere una carriera da sportiva?

Sicuramente molto. I primi anni sono stata spinta proprio dalla mia famiglia a iniziare ad andare in bici, finchè ho capito che mi piaceva e così ho deciso di continuare e di andare avanti per conto mio. Tutti i miei fratelli vanno su strada, mentre io sono l'unica che si è appassionata al ciclocross e lo pratico da quando avevo 15 anni.

Pensi che anche tuo figlio (Alberto di 2 anni) erediterà la stessa passione di famiglia?

Per non sbagliare gli ho subito comprato la bici (ride, ndr) ma di sicuro non lo obbligherò a intraprendere questo sport se non dovesse piacergli. Sono convinta che la famiglia in cui si cresce dia un input importante, ma questo non vuol dire che verrà forzato ad avere la stessa passione.

Come vedi il tuo 2012 professionalmente parlando?

Il mio 2012 sono sicura sarà pieno di gare. Quest'estate voglio continuare ad allenarmi e ho in programma di fare qualcosa anche su MTB e su strada, ma ancora devo decidere i dettagli.

I nostri migliori auguri a questa giovane mamma e campionessa!

Qui di seguito il programma completo delle giornate tricolori:

SABATO 7 GENNAIO

Ore 10.15 – Master 4/5/Over (40’)

Ore 11.45 – Master 2/3 e Master Elite/1 (60’)

Ore 13.00 – 14.00 Prove ufficiali percorso

Ore 14.15 – Esordienti M. (30’)

Ore 15.15 – Donne Esordienti + Donne Allieve 1°- 2° anno (30’)

Ore 16.00 – 16.30 Prove ufficiali percorso

Ore 16.00 – 17.30 Ultime verifiche tessere

Ore 17.30 – Riunione Tecnica

Ore 18:00 – Premiazione Giro d’Italia Ciclocross

DOMENICA 8 GENNAIO

Ore 10.00 – Allievi 2° anno (30’)

Ore 10.50 – Juniores M. (40’)

Ore 11.45 – Donne Juniores/DU 23/Elite/Master Woman (40’) (diretta Rai Sport 2)

Ore 13.30 – Uomini Elite/Under 23 (60’) (diretta Rai Sport 2)

Ore 14.50 – Allievi 1° anno (30’)

BUS NAVETTA

Per tutti gli appassionati di ciclocross che nei giorni 7 e 8 gennaio vorranno venire a tifare e assistere di persona alle gare dei Campionati Italiani (ingresso libero), la SASA organizzerà un servizio di bus navetta (sempre gratuito e messo a disposizione dall'Assessorato Provinciale ai Trasporti) che farà avanti e indietro da Piazza Walther al Safety Park di Vadena e viceversa.

Ecco gli orari del servizio a disposizione di chiunque voglia venire ad assistere all'evento (ora e luogo di partenza):

Bolzano - Piazza Walther ore 10:30

Vadena - Safety Park ore 11:00

Bolzano . Piazza Walther 11:30

Vadena - Safety Park ore 12:00 - arrivo piazza Walther ore 12:30

Sospensione di 1 ora

Bolzano - Piazza Walther ore 13:30

Vadena - Safety Park ore 14:00

Bolzano - Piazza Walther ore 14:30

Vadena - Safety Park ore 15:00

Pinocchio in bici
I nostri partner