Archivio
09 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17

Vademecuum
10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17

Le nostre news

Trofeo Cittą di Laives: il fotofinish dice Martino Fruet!

07.11.2011

Trofeo Cittą di Laives: il fotofinish dice Martino Fruet!

LAIVES. Dieci centimetri. Sono bastati dieci centimetri a Martino Fruet per superare in volata Thomas Paccagnella. Va al trentino dell'Arcobaleno Carraro Team il quinto Trofeo Città di Laives, gara di ciclocross organizzata dall'Sc Altair, valida per il circuito Triveneto e per i titoli di campione dell'Alto Adige e del Triveneto. A Laives, in zona Galizia, spettacolo doveva essere e spettacolo è stato: a duellare nella gara regina, quella Elite, sono stati soprattutto Fruet (nella foto) e il padovano Paccagnella. E' stato proprio quest'ultimo, portacolori del team Work Service Brenta a imporre il suo ritmo e prendere il comando. Paccagnella, infatti, è partito fortissimo con Fruet a inseguire, staccato di una quindicina di secondi. A tre giri e mezzo dalla fine, il colpo di scena con la foratura del battistrada. Fruet ne ha approfittato portandosi al comando. Ma la gara non era ancora decisa, perché Paccagnella ha iniziato a recuperare secondi su secondi, fino a raggiungere nel tratto finale il rivale. La gara si è decisa al fotofinish e a spuntarla è stato Fruet per una manciata di centimetri. Terzo posto per Flavio Alex Longhi con il molisano ma ormai altoatesino d'adozione Carmine Del Riccio quarto assoluto e primo tra i Master. Nella classifica generale Elite, ottimo quinto posto del bolzanino del Team Sudtirol Kevin Leveghi davanti a Igor Tavella. E Leveghi è stato il primo degli altoatesini: la maglia di campione provinciale è tutta sua.
In campo femminile, si è imposta alla grande la milanese Francesca Cucciniello, che ha dominato la gara. Dietro di lei è giunta la "master" Paola Maniago, davanti a Veronica Alessio e alla bolzanina Elena Valentini, campionessa italiana Under 23 incappata in una giornata sfortunata visto che ha forato. Siccome la Maniago gareggia tra i Master, la Valentini è comunque riuscita a ottonere il terzo posto.
Va così in archivio il Trofeo Città di Laives, competizione che ha coinvolto oltre 200 atleti. Il ciclocross ora tornerà in Alto Adige il 7 e 8 gennaio prossimi. Al Safety Park di Vadena ci saranno i campionati italiani.


CAMPIONI TRIVENETO
Sofia Beggin (Us Scuola Ciclismo) ALLIEVE 1
Arianna Bortolotti (Unione Sportiva Litegosa) ALLIEVE 2
Giulio Franzolin (Cartura Nalin) ALLIEVI 2
Luca Montagner (Mosole) ALLIEVI 1
Alessia Dal Magro (Industrial Forniture Moro) DONNE ESORDIENTI2
Michele Bassani (Asd Postumia) ESORDIENTI 2
Yari Cisotto (Carrato Team) U23
Mara Dal Borgo (Gs Sorgente Pradipozzo) ELITE
Tamara Rucco (Cycling Team Friuli) DONNE U23
Beatrice Camatta (Industrial Forniture Moro-Viotto)
Paolo Perini (Sc Altair) MASTER 3
Daniele Caldart (Vimotorsport) ELMT
Christian Da Ros (Vittorio Veneto) MASTER 2
Martino Fruet (Arcobaleno Carraro Team) ELITE
Simone Macor (KICO Sys Cussigh) JUNIOR
Renzo Valentini (Team Bsr) MASTER OVER
Paola Maniago (Acido Lattico Team) MASTER W1
Lucia Pizzolotto (Dopla Treviso) MASTER W2

CAMPIONI ALTO ADIGE
Lisa Nalter (Asc Cardano) ALLIEVE 1
David Frena (Rodes Val Badia) ALLIEVI 2
Christian Graf (Asc Cardano) ALLIEVI 1
Nadine Pallabazzer (Abc Egna) DONNE ESORDIENTI 2
Leonardo Filippi (Sc Altair) ESORDIENTI 2
Franz Wieser (Rodes Val Badia) JUNIOR
Hanna Santifaller (Asc Cardano) DONNE UNDER 23
Paolo Perini (Sc Altair) MASTER 3
Thomas Piazza (Sunshine Racers Nalles) MASTER 2
Kevin Leveghi (Team Sudtirol) ELITE
Martin Josef (Arsv Venosta) MASTER 4
Guido Demetz (Rodes Gherdeina) MASTER OVER
Susann Tavella (Rodes Val Badia) MASTER W1
Geltrude Irsara (Rodes Val Badia) MASTER W2

Pinocchio in bici
I nostri partner