Archivio
09 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17

Vademecuum
10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17

Le nostre news

2011: Mamma mia che stagione!!!

15.10.2011

2011: Mamma mia che stagione!!!

Terminata la stagione agonistica 2011, il Comitato Alto Adige / Südtirol della Federciclismo tira le somme dei risultati ottenuti negli ultimi mesi. Il bilancio è ottimo, addirittura sorprendente, visto che i podi ottenuti nelle varie discipline e categorie, tra gare nazionali ed internazionali sono ben 59.
In attesa dell´inizio del 2012, che per l´Alto Adige del ciclismo si aprirà con un grande avvenimento, ovvero con l´organizzazione dei prossimi Campionati Italiani di Ciclocross, in programma dal 6 all´8 gennaio nel capoluogo, il livello di competitività degli atleti altoatesini s'è dimostrato ancora una volta assai elevato.
Come di consueto è stato il settore del fuoristrada a fare da trainoi, anche se non sono mancate alcune importanti affermazioni dalla strada e dalla pista, come ad esempio il recente titolo di Manuel Cazzaro a Montichiari e i piazzamenti del G.S. Mendelspeck tra i giovanissimi.
Dalle prove di Coppa del Mondo MTB e dai Campionati Mondiali di Champery sono arrivate le conferme a livello internazionale di Eva Lechner e Gerhard Kerschbaumer, nonché buoni riscontri dalla promettente Julia Innerhofer.

I Campionati Europei giovanili di Graz, poi, si sono trasformati in giorni di prolungate soddisfazioni per le due rappresentative presenti, la Under 15 e la Under 17. Le squadre del tecnico Patrick Bernard hanno stupito, conquistando due medaglie d´argento (Weithaler e Seiwald) e una di bronzo (Team Under 15), senza contare le vittorie e piazzamenti individuali di tappa.
Oltre alle manifestazioni internazionali, poi, le società locali con i loro atleti sono state in grado di mettere assieme la bellezza di 11 maglie tricolori.
www.sportnews.bz

Nel Pdf allegato i risultati della stagione 2011

mostra file Risultati_FCI_AA_2011.pdf

Pinocchio in bici
I nostri partner