Archivio
09 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17

Vademecuum
10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17

Le nostre news

Marina Ilmer ha vinto la GF Dolomiti Classic di Arabba

13.09.2011

Marina Ilmer ha vinto la GF Dolomiti Classic di Arabba

ARABBA. Marina Ilmer conferma per l'ennesima volta tutto il suo valore. Questa volta la venostana ha dominato la sesta Granfondo Dolomiti Classic di Arabba, che ha visto la partecipazione di oltre 1000 partecipanti, impegnati sui 138 km del percorso (3700 il dislivello). Nel "lungo", la carovana ha dovuto affrontare i passi Duran, Staulanza, Giau e Falzarego. In alternativa era possibile cimentarsi col medio, di 80 km, che prevedeva "solo" (si fa per dire) la scalata del Giau e del Falzarego.
In campo femminile, non c'è stata storia, con la Ilmer (Arsv Vinschgau) che ha vinto sul velluto, chiudendo i 138 km in 5h16' e staccando l’ex Campionessa Olimpica della scherma, Dorina Vaccaroni e Cristina Lambrugo, rispettivamente seconda e terza, di 10 e 17 minuti.
Grandi risultati sono poi arrivati anche dalla mediofondo: Alex Feichter (Rodes Alta Badia) ha chiuso terzo, a 1'14" dal vincitore, l'americano David Van Orsdel, con Wilfried Wisthaler (Team Dolomiti Superbike) sesto assoluto e secondo di categoria. Bene anche Horst Kofler del Sudtirol Dolomiti Superbike, nono nella generale e primo di categoria, ma non è stato da meno Domenico Nicolazzo del Team Zanolini Bike Professional: 14esimo assoluto e primo nella sua categoria. E proprio il Zanolini Bike Team si è messo in mostra anche nella "media" femminile, con Lorna Ciacci che è giunta terza assoluta, preceduta solo dalla trentina Serena Gazzini, la vincitrice, e da Monica Bonfanti. La Ciacci ha accusato un ritardo di 19'49" dalla Gazzini, e di 39" dalla seconda classificata. Ottimo piazzamento anche per Vera Nicolussi Leck del Dolomiti Superbike, quinta assoluta e seconda di categoria, ma nella top 15 troviamo anche Ivana Merighi (Zanolini Bike), 14esima e quarta di categoria.
Tornando alla competizione maschile, nella 80 km c'è da registrare la vittoria di categoria di Alois Vigl del Rewel Texmarket (30esimo assoluto), mentre nel "lungo" Davide Neri (Zanolini) è finito ottavo di categoria (51esimo assoluto) con Joachim Blaas (Vinschgau) decimo di categoria e 60esimo assoluto.

Pinocchio in bici
I nostri partner