Archivio
09 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17

Vademecuum
10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17

Le nostre news

Mondiali di Paraciclismo: 5. posto per Claudia Schuler

08.09.2011

Mondiali di Paraciclismo: 5. posto per Claudia Schuler

ROSKILDE (Dan) - E' stato ottimo l'avvio degli italiani ai Campionati Mondiali di paraciclismo, iniziati oggi a Roskilde - Danimarca.
Tre medaglie d'argento ed una di bronzo è il bottino della squadra guidata da Mario Valentini.
Il primo argento è stato conquistato da Fabrizio Macchi, nella gara vinta dall'irlandese Colin Lynch.
A seguire Vittorio Podestà, classificatosi alle spalle dello svizzero Jean Marc Berset.
La terza medaglia d'argento azzurra è arrivata dall'ex campione di automobilismo Alex Zanardi, alla sua prima medaglia mondiale, battuto dallo statunitense Oscar Sanchez.
A chiudere il bottino degli italiani nella prima giornata di gare è arrivato il bronzo di Mauro Cratassa nella gara vinta dal francese Joel Jeannot.
Ma non solo medaglie. Ottime anche le prestazioni delle azzurre Francesca Fenocchio e Claudia Schuler (nella foto), rispettivamente quarta (a 2'56") e quinta (a 4') nella corsa riservata alla categoria donne H2). Titolo iridato alla svizzera Ursula Schwaller.

LE MEDAGLIE AZZURRE
Fabrizio Macchi - argento crono - categoria C2
Vittorio Podestà - argento corno - categoria H2
Alex Zanardi - argento crono - categoria H4
Mauro Cratassa - bronzo crono - categoria H3

CLASSIFICA CRONOMETRO

MC1: 1. Michael Teuber (Ger) Km. 15,2 in 23’08”228; 2. Mark Lee Colbourne (Gbr) a 34”115; 3. Juan Jose Mendez Fernandez (Spa) a 1’06”082.

MC2: 1. Colin (Lynch Irl) in 22’35”421; 2. Fabrizio Macchi (Ita) a 12”608; 3.
Maurice Far Eckhard Tio (Spa) a 26”664.

MC3: 1. David Nicholas (Aus) in 21’28”996; 2.
Juan Emilio Gutierrez Berenguel (Spa) a 9”218; 3. Shaun (Mc Keown Gbr) a 14”414; 7. Roberto Bargna (Ita) a 54”557.

FC4: 1. Susan Powell (Aus) in 24’24”952; 2. Megan Fisher (Usa) a 8”787; 3. Marie-Claude Molnar (Can) a 10”460.

FC5: 1. Sarah Storey (Gbr) in 20’52”785; 2. Anna Harkowska (Pol) a 1’37”538; 3.
Greta Neimanas (Usa) a 2’03”182

MH1: 1.
Mark Rohan (Irl) Km. 15,2 in 31’03”50; 2. Koby Lion (Isr) a 13”270; 3. Wolfgang Schattauer (Aus) a 1’05”700.

MH2: 1. Jean-Marc Berset (Svi) in 23’30”65; 2. Vittorio Podestà (Ita) a 1’04”620; 3. Walter Ablinger (Aus) a 1’07”400; 5. Paolo Cecchetto (Ita) 1’25”880.

MH3: 1. Joel Jeannot (Fra) in 23’14”51; 2. Vico Merklein (Ger) a 14”730; 3. Mauro Cratassa (Ita) a 27”220.

MH4: 1. Oscar Sanchez (Usa) in 23’34”92; 2. Alessandro Zanardi (Ita) a 25”230; 3. Norbert Mosandl (Ger) a 40”090.

FH1: 1. Cassie Mitchell (Usa) in 39’21”42; 2. Karen March (Can) a 12’17”35.

FH2: 1. Ursula Schwaller (Svi) in 28’12”26; 2. Marianna Davis (Usa) a 1’07”450; 3.
Karen Darke (Gbr) a 1’26”100; 4. Francesca Fenocchio (Ita) a 2’57”770; 5. Claudia Schuler (Ita) a 4’00”170.

FH3: 1. Monica Bascio (Usa) in 28’26”87; 2. Sandra Graf (Svi) a 36”070; 3.
Susan Reid (Nzl) a 3’06”610.

FH4: 1. Laura De Vaan (Ol) in 27’14”75; 2. Dorothee Vieth (Ger) a 4”370; 3. Andrea Eskau (Ger) a 22”200.

Pinocchio in bici
I nostri partner