Archivio
09 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17

Vademecuum
10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17

Le nostre news

MONDIALI MTB E TRIAL: Giornata no per Kerschbaumer, sesto nel mondiale U23 vinto da Litscher.

02.09.2011

MONDIALI MTB E TRIAL: Giornata no per Kerschbaumer, sesto nel mondiale U23 vinto da Litscher.

CHAMPERY (Svizzera). Deluse le attese, tripletta fallita. Dopo aver conquistato titolo europeo U23 e coppa del mondo a Gerhard Kerschbaumer mancava solo l'oro iridato per completare il tris d'assi. Purtroppo non è arrivato.

Nel momento clou qualcosa è andato storto. Nella gara U23 iridata di Champery, dopo metà percorso, infatti, il campione altoatesino era secondo. Alla fine ha chiuso al sesto posto con un distacco di cinque minuti esatti dal nuovo campione del mondo, che altri non è che il suo eterno rivale, lo svizzero Thomas Litscher, sinora sempre battuto da Gerry.

Come prevedibile, sono stati loro due i grandi protagonisti della prima parte della gara con l'azzurro Rosa (che finirà ottavo) e l'olandese Moorlag a inseguire. Ma già nella discesa del secondo giro si è capito che per Kersch sarebbe stata dura. Il talento di Verdignes è infatti incappato nella classica giornata "no", che lo ha fatto precipitare in poco tempo dal secondo al sesto posto. Peccato, ma questa prova non deve minare la stagione dell'altoatesino, che resta comunque splendida. Dietro al padrone di casa Litscher, si è piazzato il polacco Marek Konwa, giunto al traguardo 1'42" di ritardo con Moorlag a completare il podio (+2'13"). Ma Gerhard è stato preceduto anche dai due elvetici Stirnemann e Indergand, rispettivamente quarto e quinto.

Domani, intanto, toccherà ad Eva Lechner, impegnata nella gara Donne Elite.

UOMINI UNDER 23: 1. Thomas Litscher (Svi) in 1.32’30”; 2. Marek Konwa (Pol) a 1’42”; 3. Henk Jaap Moorlag (Ol) a 2’13”; 4. Matthias Stirnemann (Svi) a 3’33”; 4. Reto Indergand (Svi) a 4’17”; 6. Gerhard Kerschbaumer (Ita) a 5’; 7. Markus Schulte-Luenzum (Ger) a 5’13”; 8. Diego Rosa (Ita) a 5’27”; 9. Sebastien Carabin (Bel) a 5’35”; 10. Jordan Sarrou /Fra) a 6’03”; 14. Nicholas Pettinà (Ita) a 7’42”; 17. Luca Braidot /Ita) a 8’34”; 57. Daniele Braidot (Ita) a 2 giri.

Pinocchio in bici
I nostri partner