Archivio
09 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17

Vademecuum
10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17

Le nostre news

MONDIALI MTB e TRIAL: Anche la Staffetta azzurra sul terzo gradino del podio mondiale, titolo iridato alla Francia, argento alla Svizzera

31.08.2011

MONDIALI MTB e TRIAL: Anche la Staffetta azzurra sul terzo gradino del podio mondiale, titolo iridato alla Francia, argento alla Svizzera

Obiettivo centrato: la staffetta italiana sale sul terzo gradino del podio mondiale al termine di una gara entusiasmante, tutta in rimonta. Confermate le gerarchie del campionato europeo, con la differenza che la Francia questa volta ha staccato nettamente la Svizzera, argento a 41”. Gli azzurri Gerhard Kerschbaumer, Lorenzo Samparisi, Eva Lechner e Marco Aurelio Fontana sono passati dal settimo posto al terzo grazie alla formidabile frazione finale di Marco Aurelio, che ha risposto alla grande recuperando ben quattro posizioni. All’ultimo cambio era ancora in testa l’Olanda con oltre un minuto sul Canada e circa un minuto e mezzo sulla Francia, ma le due squadre di testa avevano già speso le pedine migliori. Quando sono partiti i big della squadra transalpina, della Svizzera e dell’Italia le carte si sono rovesciate e la lotta si è ristretta tra le tre favorite della vigilia. Scontato il successo della Francia, partita con notevole vantaggio sulle rivali, mentre è stata avvincente la lotta per il secondo e terzo posto tra la Svizzera e l’Italia. Nino Schurter è partito con 22” di vantaggio sull’azzurro e ne ha conservati 13” al traguardo, sufficienti per guadagnare l’argento. Ma il bronzo dell’Italia è tutto da incorniciare. Basta leggere nell’ordine di arrivo le nazioni lasciate alle spalle.
La prima giornata dei Mondiali si chiude con l'Italia a medaglia nelle due gare fin qui disputate. Davvero una bella partenza per il nostro "fuoristrada"!

STAFFETTA TEAM RELAY: 1. FRANCIA (Canal Fabien, Koretzky Victor, Bresset Julie, Marotte Maxime) in 54’04”; 2. SVIZZERA (Litscher Thomas, Forster Lars, Schneitter Nathalie, Schurter Nino) a 41”; 3. ITALIA (Kerschbaumer Gerhard, Samparisi Lorenzo, Lechner Eva, Fontana Marco Aurelio) a 54”; 4. REP. CECA (Kulhavy Jaroslav, Kovar Radim, Nash Katerina, Cink Ondrej) a 1’10”; 5. GERMANIA (Fumic Manuel, Pfaeffle Christian, Spitz Sabine, Fleschhut Marcel) a 1’23”; 6. OLANDA (Van Houts Rudi, Moorlag Henk Jaap, Zuurbier Thijs, Terpstra Anne) a 1’43”; 7. CANADA (Plaxton Max, Mcneely Evan, Pendrel Catharine, Vialle Alexandre) a 1’57”; 8. SVEZIA (Lindgren Emil, Engen Alexandra, Linde Emil, Jonsson Olof) a 2’55”; 9. GRAN BRETAGNA (Gallagher Kenta, Ferguson Grant, Moseley Tracy, Killeen Liam) a 3’01”; 10. AUSTRALIA (Jongewaard Chris, Haig Jack, Henderson Rebecca, Van Der Ploeg Paul) a 3’33”.
Seguono: Sud Africa, Ucraina, Russia, Spagna, Polonia, Slovacchia, Israele, Brasile, Giappone, Ungheria, Stati Uniti.

mostra file champery11_relay.pdf

Pinocchio in bici
I nostri partner