Archivio
09 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17

Vademecuum
10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17

Le nostre news

Europei di MTB, tra le Junior Julia Innerhofer rompe il freno e dice addio alla medaglia

06.08.2011

Europei di MTB, tra le Junior Julia Innerhofer rompe il freno e dice addio alla medaglia

Europei di MTB, tra le Junior Julia Innerhofer rompe il freno e dice addio alla medaglia

DOHNANY. C'è tanta Svizzera nella gara Juniores femminile di Dohnany, teatro degli Europei di cross country: dopo il bronzo di ieri nella team relay, oggi l'Italia è rimasta a bocca asciutta. Ed è un vero peccato visto che le possibilità di conquistare un altro podio c'erano tutte.
Sul circuito slovacco, la pusterese Julia Innerhofer, infatti, aveva tutte le carte in regola per andare a medaglia. A metterla fuori dai giochi, però, è stata la rottura del freno, arrivata come un fulmine a ciel sereno nel primo giro, quando l'altoatesina era terza. La Innerhofer si è così ritirata e la gara ha perso una delle grandi protagoniste. Il successo è andato così alla forte svizzera Jolanda Neff, che ha preceduto la connazionale Linda Indergand con la tedesca Johanna Techt che ha completato il podio. La prima delle azzurre è stata così Alessandra Bianchetta, settima a oltre 5', che ha preceduto l'altoatesina Lisa Rabensteiner, ottava a 5'37" (nella foto).
E' andata peggio nella gara Junior maschile. Il successo è andato al belga Jens Schuermans, primo davanti al britannico Grant Ferguson e al francese Maxime Urruty. Il primo degli azzurrini è stato Lorenzo Samparisi, bronzo ieri nella staffetta, 19esimo, mentre l'altoatesino Matteo Olivotto, campione d'Italia, ha chiuso 35esimo, con un ritardo di 7'54".
Oggi pomeriggio sarà il turno degli Under 23: occhi puntati su Gerhard Kerschbaumer, il grande favorito per la vittoria.

Risultati Campionati Europei a Dohnany, Repubblica Slovacchia (5 agosto 2011)

Donne Juniores
1. Jolanda Neff (SVI) 1.07’52”119
2. Linda Indergand (SVI) +28”126
3. Johanna Techt (GER) +1’07”957
4. Jenny Rissveds (SWE) +1’35”553
5. Barbora Machulková (CZE) +4’05”862
6. Margot Moschetti (FRA) +4’49”270
7. Alessandra Bianchetta (ITA) +5’21”685
8. Lisa Rabensteiner (ITA/Villandro) +5’37”277
9. Nikola Hlubinková (CZE) +5’46”617
10. Monika Zur (POL) +6’39”925
13. Alessia Bulleri (ITA) +7’02”510
Ritirata: Julia Innerhofer (ITA/San Lorenzo di Sebato)

Uomini Juniores
1. Jens Schuermans (BEL) 1.09’32”
2. Grant Ferguson (GBR) +34”;3
3. Maxime Urruty (FRA) +1’08”
4. Pablo Rodriguez Guede (ESP) +1’37”
5. Lars Forster (SVI) +2’05”
6. Thijs Zuurbier (HOL) +2’10”
7. Christian Pfäffle (GER) +2’10”
8. Victor Koretzky (FRA) +3’07”
9. Andri Frischknecht (SVI) +3’44”
10. Frantińek Lami (SVK) +3’55”
19. Lorenzo Samparisi (ITA) +5’35”
35. Matteo Olivotto (ITA/Bolzano) +7’54”
51. Alberto Rossi (ITA) +10’03”
53. Stefano Valdrighi (ITA) +10’36”
65. Edoardo Bonetto (ITA) +2 giri

Pinocchio in bici
I nostri partner