Archivio
09 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17

Vademecuum
10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17

Le nostre news

MATTEO TRENTIN Campione Italiano Under 23 - Ottimo 4° Pierre Paolo Penasa

25.06.2011

MATTEO TRENTIN Campione Italiano Under 23 - Ottimo 4° Pierre Paolo Penasa

C’è tanto Trentino nella gara Under 23 valida per il Campionato italiano, ma l’Alto Adige non è rimasto a guardare. Il nuovo campione italiano è Matteo Trentin, ciclista di Borgo che corre per il Team Brilla, che ieri ha preceduto nell’ordine Fabio Aru e Andrea Fedi. Ma quarto, un po’ a sorpresa, è giunto l’altoatesino Pierre Paolo Penasa, che gareggia per la Zalf Desirée Fior. A Melilli, in Sicilia.
Per quanto riguarda gli sviluppi della corsa, il gruppo è rimasto compatto sino al chilometro 80, poi ci ha provato il beniamino di casa Michele Gazzara, accompagnato da Andrea Fedi e Mattia Moresco. Il loro vantaggio al km 94 è arrivato a 33 secondi su un gruppo di trenta atleti: ancora più lontano il plotone con gli altri corridori (+2’). A 40 km dal traguardo, Gazzara e Fedi hanno lasciato sul posto Moresco, ma sono stati agganciati prima da Fabio Aru, quindi da Penasa e Trentin. Al km 126 gli uomini al comando erano cinque, tra i quali il nostro Penasa. Ai -20, però, è arrivato l’attacco di Aru e Trentin. Penasa e Fedi hanno stretto i denti: prima hanno perso 40”, poi sono riusciti a rosicchiarne 14”, scesi ulteriormente nei chilometri successivi: ai -5, Penasa e Fedi accusavano un ritardo di soli 8”. Ma sulla salita finale Trentin e Aru hanno dimostrato tutto il loro valore: hanno cambiato ritmo e sono riusciti a incrementare il loro vantaggio sugli inseguitori. Nel finale, Aru ci ha provato con Trentin che ha resistito per poi contrattaccare. All’ultimo chilometro Trentin si è messo in testa per poi allungare e andare a prendersi la vittoria con 4” di vantaggio sul rivale. Nella lotta per il terzo posto l’ha spuntata invece Fedi, che ha chiuso con 1’10” dal vincitore. Penasa è finito quarto (+1’15”). Non sarà salito sul podio, ma quella dell’altoatesino è comunque una bella impresa.

Ordine d‘arrivo: 1. Matteo Trentin (Team Brilla Pasta Montegrappa) Km. 150,9 in 3h51’54”; 2. Fabio Aru (Team Palazzago) a 4”; 3. Andrea Fedi (Hopplà Truck IT) a 1’10”; 4. Pierpaolo Penasa (Zalf Desirée Fior) a 1’15”; 5. Enrico Barbin (Trevigiani Dynamon Bottoli) a 1’27”; 6. Mirko Tedeschi (Petroli Firenze) a 1’54”; 7. Mattia Arapesi (Hopplà Truck IT) a 1’55”, 8. Attilio Nichele (Site Marchiol) a 1’57”; 9. Davide Villella (Team Colpack) a 2’31”; 10. Michele Foppoli (Delio Gallina S.Inox).

Pinocchio in bici
I nostri partner