Archivio
09 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17

Vademecuum
10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17

Le nostre news

SELLA RONDA HERO - Appuntamento per veri EROI

31.05.2011

SELLA RONDA HERO - Appuntamento per veri EROI

Gli eroi si sono triplicati: dai 500 di un anno fa ai 1500 di adesso. La seconda Sudtirol Sellaronda Hero ha fatto boom. La durissima gara di mountain bike marathon, in programma sabato 2 luglio, è stata presentata questa mattina a Castel Firmiano davanti a una folta platea. D'altronde ruota grande interesse attorno a questa manifestazione sponsorizzata da Unicredit e organizzata dall'ex azzurro dello sci Peter Runggaldier assieme a Gerhard Vanzi, "mente" della gara che questa volta sarà valida anche per il Campionato del Triveneto. Non mancheranno i big (Mirko Celestino, campione italiano e vicecampione mondiale, per fare un esempio), ma in sella saliranno anche diversi vip (ossia gli sciatori Christof Innerhofer, Peter Fill e Florian Eisath, oltre all'assessore Thomas Widmann). Insomma, si preannuncia grande spettacolo.
Due sono i percorsi disponibili, il breve, se così si può definire, di 50 km (2600 metri di dislevello), e il lungo di 82 km (4200 metri di dislivello) e ai nastri di partenza ci saranno biker provenienti da tutto il mondo (anche dall'India e da Singapore...), pronti a vivere questa affascinante e faticosa (affronteranno quattro passi: Gardena, Campolongo, Pordoi e Sella) avventura sulle Dolomiti (la gara toccherà le località come la Val Gardena, l'Alta Badia, Arabba, la Val di Fassa e l'Alpe di Siusi).
"Poco più di un anno fa - spiega Antonio Lazzarotto, presidente del comitato Alto Adige della Federciclismo - ho avuto la fortuna di conoscere Gerhard Vanzi e Peter Runggaldier. E conoscevo Peter per le performance sportive sugli sci, non certo per quelle sulle due ruote. Mi hanno subito fatto capire lo spessore della loro proposta, la Sellaronda Hero Marathon, appunto. Noi ci siamo immediatamente messi a loro disposizione e già nel 2010 c'è stato un risultato eccezionale. Quest'anno sono addirittura riusciti a raggiungere un livello superiore. La gara si terrà in un contesto di prim'ordine, in un ambiente da ammirare che sarà arricchito dai partecipanti e dagli ospiti. Credo proprio che sarà una giornata indimenticabile.


Pinocchio in bici
I nostri partner