Archivio
09 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17

Vademecuum
10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17

Le nostre news

Franziska Tanner sorprende tutti

17.05.2011

Franziska Tanner sorprende tutti

17. maggio 2011- Franziska Tanner (l'azzurra in 1° fila) in Germania ha fatto il suo esordio sulla strada.

La rappresentativa del Triveneto è tornata dalla Germania con un prezioso secondo posto in tasca, grazie anche alla buona prova dell’altoatesina Fransiska Tanner.
Da venerdì a domenica si è tenuta a Gotha la 12esima "Coppa Gerd Hufschmidt", manifestazione ciclistica riservata alle Donne Allieve che ha visto in gara le nazionali di Germania, Olanda e Polonia, oltre alle selezioni regionali tedesche e alla rappresentativa del Triveneto, che ha gareggiato con i colori dell'Italia. Per l'occasione, la squadra azzurra ha accolto la nostrana Franziska Tanner (Abc Egna Neumarkt), che arriva dal mountain bike e in terra tedesca ha fatto il suo esordio sulla strada.

La kermesse è iniziata venerdì 13 maggio con un prologo su un circuito di 700 m da percorrere per 20 minuti. La vittoria è andata alla fortissima atleta della nazionale tedesca Anna Knauer. Buono il piazzamento di Nicole Dal Santo, sesta, con Maila Andreotti nona.

Il giorno seguente, sabato, è stato particolarmente impegnativo per le atlete italiane. Al mattino c'è stato l'antipasto con la cronoscalata di 5 km con cambi di pendenza del 10%: la Knauer ha fatto il bis, mentre il miglior risultato delle azzurre è stato quello della sorpresa altoatesina Franziska Tanner, 20esima, con Giulia Dal Pozzo 25esima proprio davanti a Jessica Piccolo. Nel pomeriggio c'è stato invece il piatto forte: la stessa salita è stata riproposta come un circuito da ripetere cinque volte per un totale di 38 km. La vittoria è andata ancora alla Knauer. Le azzurrine Franziska Tanner e Giulia Dal Pozzo, "superstiti" dalla dura corsa andata in scena in mattinata, si sono piazzate rispettivamente 27esima e 40esima: dopo questi piazzamenti, la rappresentativa del Triveneto era terza nella classifica generale, alle spalle dell'Olanda.

Tutto si sarebbe deciso domenica, con le italiane che avevano nel mirino il secondo posto. Nei 42 km del circuito finale, il "Rund um Walterhausen", da ripetere sette volte, si è imposta, come sempre, la tedesca Knauer. Grazie ai buoni piazzamenti di Maila Andreotti, Nicole Dal Santo e Jessica Piccolo, la selezione del Triveneto è riuscita a scalzare l'Olanda e a chiudere al secondo posto, alle spalle dell'imbattibile Germania.

Pinocchio in bici
I nostri partner