Archivio
09 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17

Vademecuum
10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17

Le nostre news

Luci ed ombre nella domenica 1 maggio dei bikers altoatesini

02.05.2011

Luci ed ombre nella domenica 1 maggio dei bikers altoatesini

Domenica in chiaro/scuro per i bikers altoatesini.
Julia Innerhofer è tornata da Houfalize (Bel) con un prezioso secondo posto in tasca. Nella gara internazionale di cross country mtb, l'altoatesina del St. Lorenzen è salita sul podio nella gara Juniores. Solo la campionessa elvetica Jolanda Neff è riuscita a fare meglio della promettente azzurra, penalizzata da un errore. Già, perché Julia è stata costretta a un gran recupero visto che in un frangente della gara ha sbagliato percorso ed è stata costretta a una difficile rimonta. In seguito al disguido, la Innerhofer si è infatti ritrovata sesta, ma è comunque riuscita a recuperare e "saltare" le avversarie, chiudendo seconda.
Ma in Belgio c'era anche un'altra altoatesina, ossia Eva Lechner del Team Colnago Cap Arreghini Südtirol, che è giunta sesta nella gara Elite vinta dalla francese Julie Bressent. Proprio un anno fa, a Houffalize, la biker di Appiano coglieva il suo primo successo in Coppa del Mondo.
(nella foto Julia Innerhofer con Rudolf Dantone)

Il Comitato Provinciale dell'Alto Adige ha terminato ai piedi del podio la sua prima avventura nella Coppa Italia giovanile di Cross Country. A Montoggio (Genova), in occasione dell'esordio del circuito nazionale, la squadra altoatesina di mtb ha collezionato 166 punti, tre in meno della Valle d'Aosta, che è riuscita a salire sul podio in compagnia di Piemonte (170) e della Lombardia, prima con 184 punti.
I migliori risultati sono arrivati dalle ragazze con Greta Weithaler dell'Ötzi Bike Team che si è aggiudicata la gara Allieve 1° anno, imitata da Greta Seiwald (Pichl Gsies Raiffeisen), prima tra le Esordienti 2° anno. Ma non sono mancati nemmeno altri piazzamenti sul podio, con Denise Meraner (Dynamic Bike Team) terza tra le Allieve 2° anno, mentre tra gli Esordienti 1° anno sono arrivati due secondi posti grazie a Roland Thurner (Sunshine Racers Nalles) al maschile e a Nina Jocher (Dynamic Bike Team) al femminile.
Tra gli Allievi 1° anno, invece, sono stati 32 i secondi che hanno negato il podio a Paul Oberrauch, giunto quarto al traguardo a poco più di mezzo secondo dal terzo, il venostano Alessandro Saravalle. Nella stessa gara, Dominik Gschnell dell'ABC Egna Neumarkt ha chiuso sesto.

Pinocchio in bici
I nostri partner