Archivio
09 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17

Vademecuum
10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17

Le nostre news

CAPE-EPIC. Ritorno alla vittoria di Eva Lechner e Natalie Scheitter

02.04.2011

CAPE-EPIC. Ritorno alla vittoria di Eva Lechner e Natalie Scheitter

Dopo il successo nella quarta tappa a cronometro e il nono posto di ieri, Eva Lechner e Nathalie Schneitter sono tornate sul gradino più alto del podio.
Lo hanno fatto oggi, in occasione della sesta frazione della Absa Cape Epic, la "Parigi-Dakar" in mountain bike che si sta svolgendo in Sudafrica su un totale di otto tappe. A causa di una assurda penalizzazione di 60' nella classifica generale Eva e Nathalie sono di fatto estromesse dalla lotta alla vittoria finale, ma anche questa volta hanno voluto dimostrare il proprio valore, lasciando le briciole alle avversarie.
Il nono posto ottenuto ieri, nella quinta tappa (in cui Nathalie ha avuto un problema alla bici), aveva lasciato la bocca amara, oggi le due portacolori del team "Colnago CAP Arreghini Sudtirol" si sono prese una sonora rivincita, andando a vincere la sesta frazione, coprendo i 128 km in 6h24.46 e lasciando a oltre tredici minuti le seconde, ovvero Hannele Steyn e Leana De Jager.
In classifica generale, Eva e Nathalie occupano la quarta posizione con il tempo di 35h48' a pochissima distanza dalla medaglia d'argento, mentre la vittoria ormai e destinata alle leader, Sally Bigham e Karien van Jaarsveld, che guidano la graduatoria provvisoria in 34h 13' 31". 
In campo maschile, Mike Felderer e il suo compagno d'avventura Ramon Bianchi sono finiti 21esimi, peggiorando di cinque posizioni il risultato ottenuto nella quinta tappa, terminata al 16esimo posto.

Pinocchio in bici
I nostri partner