Archivio
09 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17

Vademecuum
10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17

Le nostre news

MTB - dopo prologo e prima tappa, Eva Lechner e Nathalie Schneitter calano il tris, ma - complice una penalità - scivolano al quarto posto

30.03.2011

MTB - dopo prologo e prima tappa, Eva Lechner e Nathalie Schneitter calano il tris, ma - complice una penalità - scivolano al quarto posto

E tre, ma con "giallo". L'azzurra Eva Lechner e la svizzera Nathalie Schneitter hanno colto ieri il successo anche nella seconda tappa dell'Absa Cape
Epic, gara di MTB in corso di svolgimento in Sudafrica. Dopo prologo e prima tappa, la 25enne altoatesina, in coppia con la sua compagna di squadra, ha
tagliato davanti a tutte anche la terza prova (la Tulbagh-Tulbagh per un totale di 104 km e 2300 metri di dislivello), chiudendo in 5h56'23 e lasciando a più
di 5' le seconde, ovvero la Bigham e la van Jaarsveld. Ma, come dicevamo, la loro gara è condizionata da un "giallo". Nonostante l'en plein, in classifica la
coppia del Team Colnago Arreghini Sudtirol è infatti solo quarta. Come mai? La biker altoatesina e la sua collega svizzera sono state penalizzate con un
ritardo di 60' per una presunta infrazione commessa nella prima tappa, in cui, tra l'altro, Eva era stata colpita da crampi. Questo perché qualcuno (la fonte
non è nota) ha comunicato all'UCI una presunta violazione: secondo questa fonte, Eva e la compagna avrebbero ricevuto una borraccia al di fuori della zona rifornimento ufficiale. Una punizione (60 minuti) molto dura e ora la strada si fa decisamente in salita per le due forti cicliste, chiamate a una difficile rimonta.
A questo punto sono quarte nella classifica generale, a poco meno di cinquanta minuti dalle due nuove leader, l'inglese Sally Bigham e la sudafricana Karien
van Jaarsveld. In campo maschile, invece, l'altoatesino Mike Felderer del Full Dynamix, che gareggia assieme a Ramon Bianchi, grazie al tempo di 4h58'48 ha ottenuto un buon 15esimo posto, posizione che occupa anche in classifica.
Intanto, si sta correndo la terza tappa della durissima corsa sudafricana.

Pinocchio in bici
I nostri partner