Archivio
09 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17

Vademecuum
10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17

Le nostre news

CAPE-EPIC. Lechner e Schneitter vincono anche la 1^ tappa

29.03.2011

CAPE-EPIC. Lechner e Schneitter vincono anche la 1^ tappa

E' la gara dei grandi effetti, la piùà importante gara a tappe del mondo ed una delle più dure. Si tratta dell'8^ edizione della Cape-Epic che si sta correndo in Sudafrica. Oltre 1.200 partecipanti, di 50 paesi da tutto il mondo. In programma 700 km di gara con 14.500 mt. di dislivello.
Già nel prologo di domenica mattina le due vincitrici dell'edizione 2010 vengono travolte dalla coppia Italo/Svizzera formata da EVA LECHNER e NATALIE SCHNEITTER. Oltre 6 minuti il vantaggio accumulato in questo preliminare di presentazione. Lechner e Schneitter, guidate da Edmund Telser hanno scelto questa gara per preparare la stagione 2011: le gare di Coppa del Mondo e l'avvicinamento alle Olimpiadi di Londra 2012. "Una vittoria fa sempre bene, è una conferma della nostra buona condizione; qui l'interesse dei Media è enorme." dice Eva Lechner al termine del prologo, contenta della propria prestazione.
Il Team Italo/svizzero guidato da Telser s'è poi aggiudicato anche la prima frazione ufficiale, con partenza ed arrivo a Saronsberg Wine Estate (Tubagh), lunga 89 km. con 2.050 mt di dislivello.
Non è stata una passeggiata; tappa molto dura, sia per il gran caldo che per il terreno polveroso e scivoloso. Edmund Telser era molto contento al termine dllla prima tappa, malgrado la caduta di Natalie Schneitter, senza gravi conseguenze. Anche Eva Lechner non ha vissuto una delle sue giornate migliori, i crampi verso la fine hanno un po' compromesso la sua prestazione. Al traguardo la vittoria è arrivata con quasi due minuti di vantaggioo sulla coppia Karien Van Jaarsveld e Sally Bigham.

Dr. Josef Bernhart (PR-COLNAGO-Team)

Pinocchio in bici
I nostri partner