Archivio
09 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17

Vademecuum
10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17

Le nostre news

Tutto è possibile: Udo Bölts e Eva Lechner alla GPS-Bike CUP di Laces

18.02.2011

Tutto è possibile: Udo Bölts e Eva Lechner alla GPS-Bike CUP di Laces

Lui è il ciclista tedesco più titolato del Tour de France, lei la primatista
nazionale di mountain bike del momento. Stiamo parlando di Udo Bölts, leggenda
tedesca nella specialità della bici da corsa ed ex gregario di lusso di Jan Ullrich,
e di Eva Lechner, ciclista professionista del Team COLNAGO-Südtirol, vincitrice
della coppa del mondo a Houffalize, in Belgio (2010) e più volte campionessa
nazionale.

I due fuoriclasse della bicicletta hanno qualcosa in comune. Non soltanto una
vittoria di coppa del mondo (Bölts vinse nel 1996 la Clásica San Sebastián), ma
anche la partecipazione alla più innovativa bike CUP dell'Alto Adige: la GPS-Bike
CUP Laces nella soleggiata Val Venosta, organizzata per la prima volta nel 2009.

Il principio è molto semplice: cinque itinerari a scelta tra malga Laces, malga
Tarres, San Martino al Monte, Val Martello e, "dulcis in fundo", il passo dello
Stelvio, che in soli 48 tornanti porta a quota 2.757 metri.

Il principio è molto semplice: munirsi di uno strumento GPS, registrare la propria
gara e caricare i dati sulla homepage dell'Associazione Turistica Laces - Val
Martello ( www.laces-martello.it/sportaktivitaeten_biken_gpsbikecup.php ). In
un attimo si è di nuovo "in sella" e si può ripercorrere comodamente la propria
gara. E confrontarsi con altri ciclisti amatoriali o con i migliori del mondo. Come
Udo Bölts o Eva Lechner. "È stato divertente rivedermi in internet e osservare dove
ero più o meno veloce", ha commentato Udo Bölts alla presentazione del progetto del
GPS-Bike CUP di Laces. Il suo tempo sul passo dello Stelvio: un'ora, 25 minuti e 13
secondi. "A malga Tarres ci sono andato in macchina, una tappa per mountain bike
splendida ma molto impegnativa. Mi piacerebbe molto farla in mountain bike e
confrontarmi con Eva Lechner", così ha proseguito Bölts. Detto da chi ha partecipato
a ben 12 edizioni del Tour de France senza mai mancare un traguardo suona come una
promessa.

Quando sarà, si vedrà. In ogni caso, non ci sono date fisse. Infatti, la GPS-Bike
CUP di Laces è aperta da maggio a ottobre. Ognuno può andarci quando lo desidera e
ne ha voglia. E poi non c'è nessun vincitore e nessun perdente. Quanto ai
professionisti, non entrano nella classifica generale. Questa è una storia per soli
amatori. Dove il ciclismo può essere reinterpretato e vissuto in modo del tutto
nuovo. Incuriositi? Allora guardate il filmato e partecipate alla competizione:

www.youtube.com/watch?v=8YGyrZ76cGQ&feature=youtube_gdata
<www.youtube.com

Immagine (Günther Schöpf):
Eva Lechner e Udo Bölts alla presentazione ufficiale della GPS-Bike CUP Laces con gli organizzatori Josef Bernhart (a sinistra) e Martin Pirhofer (a destra)

Pinocchio in bici
I nostri partner