Archivio
09 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17

Vademecuum
10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17

Le nostre news

MEMORIAL RIGOTTI – Grandi protagonisti i Giovanissimi del G.S. Mendelspeck

15.11.2010

MEMORIAL RIGOTTI – Grandi protagonisti i Giovanissimi del G.S. Mendelspeck

Bolzano. Il G.S. Mendelspeck con i suoi Giovanissimi è stato il grande protagonista delle festa che ha concluso l’ottava edizione del Memorial Rolando Rigotti organizzato dalla Giac Virus 2000 del presidente Mario Gottardini.
Non solo ha conquistato con largo margine il trofeo, ed è stata la prima assoluta per una società altoatesina, ma ha piazzato la bellezza di cinque suoi atleti sul gradino più alto del podio: Sara Angerer, Gabriele Zadra, Alessia Lodi, Elena Pirrone e Valetina Cazzaro. E’ stata veramente un’annata da record quella della società presieduta da Renato Pirrone, che non solo ha dominato in quasi tutte le gare disputate in regione, ma ha coronato il tutto con un pregevolissimo decimo posto al Meeting Nazionale dei Giovanissimi disputato a Roma ad inizio luglio.
E’ stata la prima volta per una società del Comitato Alto Adige/Südtirol. Nelle precedenti edizioni i successi erano andati all’U.S. Cristoforetti Anaune (due volte), all’U.C. Valle di Cembra (quattro volte) ed alla Ciclistica Dro lo scorso anno. La novità è stata sottolineata dal Presidente altoatesino Antonio Lazzarotto, come segnale positivo per una rinascita quantitativa e qualitativa del ciclismo su strada bolzanino.
Con la loro presenza hanno sottolineato l’importanza della manifestazione il Sindaco della Città di Bolzano Luigi Spagnoli, il Presidente dell’USSA Carlo Bosin, il Vice Presidente della Cassa di Risparmio Enrico Valentinelli, mentre il Comitato Trentino della FCI era rappresentato dal Consigliere Gianni Bosin.
Nel corso del pomeriggio è stato ricordata con molto affetto e simpatia la figura di Giannino Poli, grande dirigente ciclistico prematuramente scomparso, vero motore del ciclismo regionale. Al suo nome è legato il Memorial Giannino Poli, giunto alla quarta edizione, assegnato quest’anno a Gianpaolo Zanfei, presidente della Ciclistica Mori.
Tornando al Memorial Rigotti, il G.S. Mendelspeck ha vinto la classifica con 846 punti, grazie al contributo in vittorie e piazzamenti offerto da 25 Giovanissimi corridori, impegnati in tutte le dodici categorie. Secondo posto per la Ciclistica Mori, con 651 punti. Terza posizione la Ciclistica dro di Geltrude Berlanda con 626 punti.
Quale quadro riassuntivo della manifestazione giova ricordare come siano stati inseriti nelle classifiche 417 miniatleti nelle categorie individuali, in rappresentanza di 28 società. Tra gli atleti “fedelissimi” che hanno partecipato a tutte le sedici prove del trofeo figurano Simone D’Eramo – G1 – del G.S. Mendelspeck e Paolo Solvetti – G6 – S.C. Mori.
I vincitori delle singole categorie sono stati:
G1 M - Enrico Vanzetta (Ciclistica Fiemme)
G1 F - Vittoria Pietrovito (S.C. Mori)
G2 M - Mario Grifeo (S.C. Mori)
G2 F - Giada Benedetti (S.C. Mori)
G3 M - Emanuele Huez (S.C. Mori)
G3 F - Sara Angerer (G.S. Mendelspeck)
G4 M - Gabriele Zadra (G.S. Mendelspeck)
G4 F - Alessia Lodi (G.S. Mendelspeck)
G5 M - Moreno Paternoster (Anaune Cristoforetti)
G5 F - Elena Pirrone (G.S: Mendelspeck)
G6 M - Nikolas Huber (U.S. Aurora)
G6 F - Valentina Cazzaro (G.S. Mendelspeck)

Pinocchio in bici
I nostri partner