Archivio
09 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17

Vademecuum
10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17

Le nostre news

DONNE JUNIORES/UNDER: Spunto vincente di Alessia Martini. 3^ Chiara Favaron Bissoli. 10^ Alessandra Tomasini

21.09.2010

DONNE JUNIORES/UNDER: Spunto vincente di Alessia Martini. 3^ Chiara Favaron Bissoli. 10^ Alessandra Tomasini

Bottanuco (BG) (19/9) – Una fuga nove decide il 1° Trofeo Bottanuco in Rosa per la categoria Donne Juniores e Under e la toscana Alessia Martini (nella foto) festeggia la vittoria superando nello sprint ristretto Irene Bitto della Sc Vecchia Fontana e Chiara Favaron Bissoli della Banca Popolare. Tra le 62 atlete schierate ai nastri di partenza brillano le stelle della campionessa italiana Susanna Zorzi, della campionessa europea Anna Trevisi e della vice campionessa del mondo e medaglia di bronzo agli ultimi Europei di Ankara, Rossella Ratto. La corsa si protrae per la gran parte del tempo senza grandi sussulti e con un ritmo mai forsennato. Si susseguono scatti e controscatti, ma nessuno particolarmente degno di nota.
Quando l’epilogo in volata sembra essere ormai scontato, nel corso del penultimo giro, ecco andare all’attacco un gruppetto formato da nove atlete. Sono: Giulia Ronchi (Cristoforetti Cordiali), Lara Vieceli (Artuso-Lievore-Detersivi-Avantec), Alessia Martini (Vaiano Tepso Solaristech), Irene Bitto (Sc Vecchia Fontana), Chiara Favaron Bissoli (Banca Popolare Adriana Bz), Viviana Gatto (Artuso-Lievore-Detersivi-Avantec), Erica Olia (Verso l’Iride), Chiara Pierobon (Artuso-Lievore- Detersivi-Avantec), Emanuela Mercuri (Gc Osimo Stazione). Inizialmente il loro vantaggio si mantiene stabile intorno alla ventina di secondi. Poi comincia a crescere ed al suono della campana viaggiano con 36” di vantaggio sul gruppo. L’accordo tra le battistrada è ottimo ed il loro vantaggio cresce ancora: a meno 5 km dalla conclusione toccano la punta massima dei 50”.
È praticamente fatta. A un km e mezzo dalla conclusione, stranamente, una delle più veloci nel gruppetto, la veneta Viviana Gatto, prova ad anticipare la volata, ma è riassorbita dalle altre 8 fuggitive proprio in vista del rettilineo finale. Lanciato lo sprint e grande vittoria di Alessia Martini.

ORDINE D’ARRIVO ASSOLUTO: 1. Alessia Martini (Vaiano Tepso Solaristech) Km. 74 in 1h56’, media 38,276; 2. Irene Bitto (Sc Vecchia Fontana); 3. 3. Chiara Favaron Bissoli (Banca Popolare Adriana Bz); 4. Viviana Gatto (Artuso-Lievore-Detersivi-Avantec); 5. Erica Olia (Verso l’Iride); 6. Chiara Pierobon (Artuso-Lievore-Detersivi-Avantec); 7. Giulia Ronchi (Cristoforetti Cordiali); 8. Emanuela Mercuri (Gc Osimo Stazione); 9. Lara Vieceli (Artuso-Lievore-Detersivi-Avantec); 10. Alessandra Tomasini (Sc Vecchia Fontana); 11. Jasmine Dotti (Fiorin Despar) campionessa lombarda..

JUNIORES: 1. Alessia Martini (Vaiano Tepso Solaristech) km 74 in 1h56’, media 38,276; 2. Irene Bitto (Sc Vecchia Fontana); 3. Chiara Favaron Bissoli (Banca Popolare Adriana Bz); 4. Viviana Gatto (Artuso-Lievore-Detersivi-Avantec); 5. Chiara Pierobon (Artuso-Lievore-Detersivi-Avantec).

UNDER: 1. Erica Olia (Verso l’Iride); 2. Isabella Arman (Verso L’Iride); 3. Elisa Longo Borghini (Cristoforetti Cordiali); 4. Valeria Marucci (Gs Potentia 1945); 5. Valentina Dal Bon (Cristoforetti Cardioli).

Pinocchio in bici
I nostri partner