Archivio
09 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17

Vademecuum
10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17

Le nostre news

CDM MTB: Lo junior Maximilian Vieider sul secondo gradino del podio anche in Val di Sole

31.07.2010

CDM MTB: Lo junior Maximilian Vieider sul secondo gradino del podio anche in Val di Sole

Le parziali delusioni arrivate dagli Elite e dalle Donne sono state compensate dall'ottimo comportamento degli Junior, femminile e maschile.
Tra i maschi ci ha pensato il vice campione d’Europa Maximilian Vieider (nella foto) a tenere alti i colori italiani salendo sul secondo gradino del podio. Lo ha superato soltanto il belga Jens Schuermans, oggi in giornata di grazia, primo con 33” di vantaggio sul talento azzurro e 1’15” sul connazionale Jeff Luyten. Al quarto posto, staccato di 1’55”, il canadese Antoine Caron, primo degli extraeuropei. Questi i piazzamenti degli altri italiani in gara: 17° Lorenzo Samparisi a 4’29”, 28° Andrea Righettini a 6’34”, 29° Nicolas Samparisi a 6’35”, 33° Edoardo Bonetto a 6’53”, 48° Armin Keibacher a 9’50”, 54° Matteo Cassoni a 11’36”, 58° Luca Chiantaretto a 12’40”, 62° Christoph Innerebner a 14’33”, 67° Lorenzo Gazocchi (Ita) a 19’44”.
La gara delle donne juniores è stata dominata dalla svizzera Jolanda Neff, che all’europeo di Haifa si era classificata quinta, mentre la campionessa in carica, Linda Indergand, oggi ha dovuto cedere ben 3’04” alla connazionale e si è classificata quarta.
Sul secondo gradino del podio l’ucraina Yana Belomoyna a 1’22”, terza la ceca Karolina Kalasova a 2’37”. Molto bene l’azzurra Julia Innerhofer, settima come a Haifa, a 7’49” dalla vincitrice. Al 12° posto Lisa Rabensteiner a 11’22”.
Così le altre italiane: 17^ Veronica Widmann a 17’20”, 18^ Julia Tanner a 19’05”, 19^ Katja Schuster a 1 giro.

CROSS COUNTRY

DONNE JUNIORES: 1. Jolanda Neff (Svi) in 1.07’41”; 2. Yana Belomoyna (Ucr) a 1’22”; 3. Karolina Kalasova (R. CEca) a 2’37”; 4. Linda Indergand (Svi) a 3’04”; 5. Yue Bai (Cina) a 4’11”; 6. Elise Marchal (Bel) a 6’12”; 7. Julia Innerhofer (Ita) a 7’49”; 8. Ingrid Sofie Jacobsen (Nor) a 10’; 9. Laura Bietola (Can) a 10’35”; 10. Marta Tereshchuk (Ucr) a 10’47”; 12. Lisa Rabensteiner (Ita) a 11’22”; 17. Veronica Widmann (Ita) a 17’20”; 18. Julia Tanner (Ita) a 19’05”; 19. Katja Schuster (Ita) a 1 giro.


UOMINI JUNIORES: 1. Jens Schuermans (Bel) in 1.15’56”; 2. Maximilian Vieider (Ita) a 33”; 3. Jeff Luyten (Bel) a 1’15”; 4. Antoine Caron (Can) a 1’55”; 5. Wenzel Böhm-Gräber (Ger) a 2’05”; 6. Tomas Paprstka (R. Ceca) a 2’31”; 7. Richard Anderson (Nzl) a 2’42”; 8. Ole Hem (Nor) a 2’52”; 9. Steven James (Gbr) a 2’57”; 10. Leandre Bouchard (Can) a 3’08”; 17. Lorenzo Samparisi (Ita) a 4’29”; 28. Andrea Righettini (Ita) a 6’34”; 29. Nicolas Samparisi (Ita) a 6’35”; 33. Edoardo Bonetto (Ita) a 6’53”; 48. Armin Keibacher (Ita) a 9’50”; 54. Matteo Cassoni (Ita) a 11’36”; 58. Luca Chiantaretto (Ita) a 12’40”; 62. Christoph Innerebner (Ita) a 14’33”; 67. Lorenzo Gazocchi (Ita) a 19’44”.

Pinocchio in bici
I nostri partner