Archivio
09 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17

Vademecuum
10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17

Le nostre news

MATTEO CAGOL, CHIARA FAVARON BISSOLI e ALESSANDRA TOMASINI in evidenza a Mori

29.07.2010

MATTEO CAGOL, CHIARA FAVARON BISSOLI e ALESSANDRA TOMASINI in evidenza a Mori

MORI (TN) (28/7) - In attesa delle grandi gare che assegneranno le pregiate maglie tricolori, sulla pista del nuovo velodromo di Mori prosegue a pieno ritmo l'attività, con tanti giovani atleti in cerca del giusto colpo di pedale in vista dell'attesa rassegna tricolore di agosto. Ieri, ancora una volta, è toccato ad Esordienti, Allievi e Juniores, circa un centinaio quelli accorsi in Trentino, con una folta rappresentanza extra regionale, a conferma del grande interesse che ruota attorno all'evento in programma dal 22-28 agosto, organizzato dal Centro Pista Mori. Tra gli Esordienti, merita una sottolineatura l'ennesima grande prova del trentino dell'Uc Valle di Cembra Luca Lazzeri, padrone della gara ad eliminazione e poi ancora ottimo terzo nella corsa a punti vinta dal portacolori del Gs Alto Adige Matteo Cagol, con una citazione anche per il doppio podio di Edoardo Affini (Vc Isolano), secondo nell'eliminazione e terzo nella corsa a punti.
Lazzeri, quindi, prenota una medaglia, così come i veneti Stefano Marchesini, Matteo Crema, Matteo Alban e Riccardo Minali, dominatori delle prove a squadre Allievi, accorsi in massa per prendere le misure alla nuova pista. Il quartetto veneto ha dominato la prova dell'inseguimento a squadre (3'50”72 il tempo, di ben 6” più basso rispetto a quello fatto segnare dalla seconda squadra classificata) ed il terzetto Marchesini-Minali-Crema si è poi ripetuto nella velocità a squadre, precedendo il comunque ottimo trio targato Uc Valle di Cembra di Amos Mosaner, Nicholas Ravanelli e Loris Gottardi. Nell'americana Allievi, gara sempre molto spettacolare, a salire sul gradino più alto del podio è toccato invece alla coppia composta da Daniel Rupiani e Matteo Alban, che hanno preceduto Stefano Marchesini e Matteo Crema, protagonisti fino alla fine.
Per quanto riguarda le gare femminili, anch'esse molto partecipate, successi tra le Esordienti per Silvia Persico (Team Valcar) nell'eliminazione e per la sua compagna di squadra Miriam Vece nella corsa a punti, prima davanti proprio alla Persico.
Tra le Allieve, invece, c'è stata la gioia della vittoria per Maila Andreotti (La Pujese) nell'eliminazione e per Linda Fattori (Uc Val d'Illasi) nella corsa a punti, mentre nell'inseguimento individuale ha avuto la meglio Ilaria Bonomi (Uc Val d'Illasi), che ha fermato il cronometro sul tempo di 2'50”72 precedendo di oltre 8” Gloria Boldrini (Team Valcar), seconda classificata.
In chiusura, spazio anche alle donne juniores ed élite, impegnate nell'omnium. Il successo, in questo caso, è andato alla forte atleta della Banca Popolare Adriana Chiara Favaron Bissoli, che ha preceduto nell'ordine Annamaria Scafetta (Cycling Team Friuli) e Alessandra Tomasini della Vecchia Fontana.
Prossima tappa di avvicinamento alla rassegna tricolore, sempre sulla pista del velodromo di Mori, sarà quella del 4-5 agosto con i campionati provinciali trentini. Un'occasione per raccogliere preziose (ed ultime) indicazioni in vista delle prove tricolori.

Pinocchio in bici
I nostri partner