Archivio
09 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17

Vademecuum
10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17

Le nostre news

MTB - Campionati Italiani XCO: 640 bikers a contendersi il Tricolore

15.07.2010

MTB - Campionati Italiani XCO: 640 bikers a contendersi il Tricolore

Saranno 640 i bikers italiani che si contenderanno le maglie tricolori in palio a Torre Canavese nei giorni 17 e 18 luglio, tutti con un unico obiettivo, diventare Campione Italiano ed essere il numero uno della specialità.
Tra questi, 35 altoatesini, molti dei quali saranno al via con fondate aspettative di successo
Nella città piemontese non ci sarà spazio per incertezze e troppi tatticismi: il percorso, lungo 7,5 km per 250 metri di dislivello, è di quelli che fanno selezione fin dalle prime battute e quando l'asfalto lascerà spazio allo sterrato sarà chi avrà maggior tecnica a spuntarla, chi saprà scegliere i giusti passaggi.
Tra tutti certamente spiccano  Eva Lechner e Marco Aurelio Fontana, entrambi tornati dal Campionato Europeo in Israele con una medaglia di bronzo individuale al collo e una medaglia d’argento in staffetta, oltre che essere i Campioni Italiani in carica.
Raggiunta telefonicamente Eva Lechner ha raccontato come si stia preparando per la gara e le sue aspettative:
“Non ho ancora provato il percorso - esordisce Eva Lechner - lo farò direttamente il sabato, non so ancora cosa mi aspetterà ma so che sarà un percorso selettivo in cui le capacità tecniche saranno determinanti per la vittoria finale. Arrivo a Torre Canavese dopo il terzo posto all'Europeo e in un buon stato di forma. Sono determinata a bissare il successo dello scorso anno a Brescia, ma dovrò stare molto attenta alle mie avversarie, devo restare concentrata e pedalare come so fare”
Oltre alla Lechner, tra le Donne Elite altoatesine sono molto attese anche l’atleta di Nalles, Evelyn Staffler, la bolzanina Barbara Oberhofer, Anna Oberparleiter e Claudia Sieder.

Negli Elite il grande favorito resta Marco Aurelio Fontana, le migliori carte altoatesine saranno giocate da Johann Pallhuber, da Johannes Schweiggl, da Hubert Pollinger, da Franz Hofer, e dal pusterese Gunther Huber.

Le categorie che offrono maggiori possibilità di successo sono quelle degli Under 23 e Juniores, sia maschile che femminile.

Tra gli Under 23 maschile il grande favorito resta l’ex Campione del Mondo Juniores, Gerhard Kerschbaumer, il quale, pur tra gli alti e bassi determinati da questo primo anno di esordio nella nuova categoria, ha confermato il proprio valore tecnico ed atletico. Rimane l’imponderabile di cosa possa succedere in gara, una foratura o una caduta sono sempre possibili nei percorsi difficili ed accidentati del fuoristrada.

Le Under 23 donne presentano al via Judith Pollinger e Cornelia Schuster, atlete in grado di giocarsi tra di loro la prestigiosa maglia tricolore. La concorrenza è agguerritissima ma sicuramente le ragazze altoatesine hanno grandi possibilità di mettersi in evidenza.

Maximilian Vieider, l’atleta bolzanino, recente vincitore della medaglia d’argento ai Campionati Europei di Haifa (Isr), parte con i favori del pronostico tra gli Juniores; Vieider ha completamente recuperato l’infortunio di 40 giorni orsono e sta godendo di un favorevole stato di forma, dovrà guardarsi solo dalle insidie di ogni competizione agonistica. In questa categoria saranno in gara con ottime possibilità di mettersi in evidenza anche Matteo Olivotto, Maximilian Knapp, Armin Kiebacher e Christoph Innerebner, per ognuno di loro la zona medaglia non è impossibile.

Nella categoria Donne Juniores la lotta sarà accesissima tra l’elbana Bulleri e la pusterese Julia Innerhofer, 7^ classificata ai recenti Campionati Europei. Le ultime gare hanno visto una leggera prevalenza della Innerhofer, ma il clima torrido di questi giorni favorisce la Bulleri. Per il terzo gradino del podio e per i piazzamenti di rincalzo hanno buone possibilità le due ragazze di Egna, Julia Tanner e Veronica Widmann, oltre a Lisa Rabensteiner e Nicole Windegger.

Tra i Master, categorie sempre incertissime, ci attendiamo molto da Michael Tumler, da Renate Telser, da Carmine Del Riccio e da Rolando Inama.
Programma delle gare:

DOMENICA 18 LUGLIO 2010
Donne Elite/ Donne Under 23: Partenza ore 9,00 arrivo ore 11,00 Giri 5
Donne Juniores: Partenza ore 9,00 arrivo ore 11,00 Giri 4
Donne Master: Partenza ore 9,00 arrivo ore 11,00 Giri 3
Uomini Juniores. Partenza ore 11,00 arrivo ore 13,00 Giri 5
Uomini under 23: Partenza ore 13,00 arrivo ore 15,00 Giri 6
Uomini Elite: Partenza ore 15,00 arrivo ore 17,00 Giri 6

Pinocchio in bici
I nostri partner