Archivio
09 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17

Vademecuum
10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17

Le nostre news

CICLO GIRLS Intensa giornata di ciclismo femminile a Bolzano – Sara Consolati fa suo il 13° Trofeo Banca Popolare dell’Alto Adige

04.07.2010

CICLO GIRLS   Intensa giornata di ciclismo femminile a Bolzano – Sara Consolati fa suo il 13° Trofeo Banca Popolare dell’Alto Adige

S’è conclusa la “giornata rosa” , caldissima ed intensa giornata di sport, onorata da oltre 200 concorrenti, vero record di partecipazione.
Donne Esordienti, Allieve, Juniores e Under 21 si sono succedute in un frenetico carosello per disputarsi il “13° Trofeo Banca Popolare”, nonché l’ambito titolo di Campionessa Alto Adige / Südtirol delle varie categorie. Organizzazione perfetta da parte della S.C. Adriana di Bolzano, vera e propria garanzia di affidabilità, sicurezza e puntualità.
Teatro di gara il circuito di km. 2,600 ricavato nella zona industriale di Bolzano Sud, con partenza ed arrivo in via Claudia Augusta, presso la circoscrizione di Oltrisarco/Aslago, cosponsor della manifestazione.

La prima gara del programma era riservata alle Donne Esordienti, con le 79 partenti scattate puntualmente alle 11:00.
Gara controllata, ma vivace; in evidenza le squadre venete della Vecchia Fontana di Padova e Artuso-Lievore di Breganze. Gruppo compatto anche se allungato per buona parte della gara, come si addice a questa categoria.
Arrivo allo spint, lotta serratissima tra Chiara Bragato (S.C. Vecchia Fontana) e Deborah Rossi (Artuso – Avantec – Lievore Breganze), con la Bragato alla sua prima gioia da vincitrice. Le maglie di Campionesse altoatesine venivano aggiudicate a Andrea Pedrotti (G.S.Mendelspeck), Esordiente 1° anno, e Adelyn Gencarelli (G.S. Alto Adige), Esordiente 2° anno.

A seguire sono partite le Allieve, 52 le concorrenti al via, in rappresentanze di tutte le società del triveneto. Molto attesa la prova della venostana Anna Zita Stricker, che partiva con i favori del pronostico, forte anche di un pregiato secondo posto nella gara internazionale di Essingen (Ger). Copione identico alla gara precedente per quasi metà gara; proprio allo scadere dell’ottavo dei 17 giri in programma avveniva l’allungo di Jessica Schiavo (CMB Cycle Woman), Silvia Grotto (Artuso – Avantec – Lievore Breganze) e Giulia Margon (Team Femminile Trentino), cui rispondeva la Campionessa Italiana a Cronometro e Ciclocross, Sara Romanin (C.S. Libertas Scorzè).
La corsa prendeva una fisionomia ben definita con la Stricker a controllare la fuga della compagna Grotto, riuscendo agevolmente a rintuzzare ogni tentativo di riaggancio. Giro dopo giro il vantaggio del quartetto di testa assumeva dimensioni importanti, fino a raggiungere i 3’ al suono della campana.
Lo sprint per la vittoria vedeva vincitrice Silvia Grotto, seguita da Jessica Schiavo e Sara Romanin.
Il gruppo, a 3’ 25”, era regolato allo sprint da Anna Zita Stricker, che così si aggiudicava la maglia di Campionessa Altoatesina Donne Allieve.

Alle 14:30, sotto un sole cocente, sono partite le 65 Donne Juniores / Under 21 per disputarsi la gara più importante della giornata. 23 giri del circuito per complessivi km 61,100. Grandi nomi tra il cast delle partenti: Isabella Arman, Rossella Gobbo, Sara Consolati, tutte titolari di maglie di Campionesse d’Italia nella varie specialità
Gara durissima, con il gran caldo a mettere a dura prova la resistenza delle giovani partecipanti, intenso il lavoro del medico di gara per assistere qualche atleta in difficoltà per il caldo.
Ripetute azioni di disturbo in testa alla corsa, allunghi a ripetizione, però sempre controllati, prevedibile l’arrivo allo sprint a ranghi compatti, con i favori del pronostico per la Consolati, pluri Campionessa Italiana della velocità. Pronostico pienamente rispettato, vittoria netta di Sara Consolati (ASD Cristoforetti Cordioli Cles), davanti a Beatrice Bartelloni (Verso l’Iride Maccari) e Chiara Pierobon (Artuso – Avantec – Lievore Breganze). Tra le Under 21 si impone Isabella Arman, 5^ sotto lo striscione d’arrivo. La maglia di Campionessa Alto Adige / Südtirol veniva vestita da Chiara Favaron Bissoli (S.C. Adriana Bolzano), undicesima all’arrivo.

Queste le classifiche:

13° Trofeo Banca Popolare Volksbank – Coppa Bianchi

Donne Esordienti.
1. Chiara Bragato (S.C. Vecchia Fontana) km. 29,300 in 50’ 20” media 34.927
2. Deborah Rossi (Artuso – Avantec – Lievore Breganze)
3. Catherine Altobelli (Team Isonzo – Ciclistica Pieris)
4. Arianna Ostenti (S.C. Vecchia Fontana)
5. Maria Simeoni (Artuso – Avantec – Lievore Breganze)

Campionesse Alto Adige / Südtirol:
1° anno: Andrea Pedrotti (G.S. Mendelspeck)
2° anno: Adelyn Gencarelli (G.S. Alto Adige)
nella foto: Andrea Pedrotti e Adelyn Gencarelli

Donne Allieve:
1. Silvia Grotto (Artuso – Avantec – Lievore Breganze) km. 44,300 in 1. 18’ 02” media 34,062
2. Jessica Schiavo (CMB Cycle Woman)
3. Sara Romanin (C.S. Libertas Scorzè)
4. Giulia Margon (Team Femminile Trentino) a 5”
5. Anna Zita Maria Stricker (Artuso – Avantec – Lievore Valvenosta) a 3’25”

Campionessa Alto Adige / Südtirol:
Anna Zita Maria Stricker (Artuso – Avantec – Lievore Valvenosta)

Donne Juniores:
1. Sara Consolati (ASD Cristoforetti Cordioli) km. 61,100 in 1.46’00” media 34,585
2. Beatrice Bartelloni (Verso l’Iride Maccari)
3. Chiara Pierobon (Artuso – Avantec – Lievore Breganze)
4. Alice Tagliapietra ( Cicli Zanella – Piemme Safi)
5. Jasmine Dotti (G.S. Fiorin Despar)

Campionessa Alto Adige / Südtirol:
Chiara Favaron Bissoli (S.C. Adriana Banca Popolare)

Donne Under 21
1. Isabella Arman (Verso l’Iride Maccari)
2. Rossella Gobbo (S.C. Vecchia Fontana)
3. Claudia Fabian (Team Buderus Cicli Cavaliera)
4. Valentina Dal Bon (ASD Cristoforetti Cordioli)
5. Alessia Ferrari (G.S. Fiorin Despar)

Pinocchio in bici
I nostri partner